Quantcast

Jam Academy festeggia 20 anni con nuova aula e corso foto

Aumenta l'offerta formativa della scuola: parte un anno accademico ricco di novità

Vent’anni fa nasceva Jam Centro Musica Moderna, oggi Jam Academy. L’anno dei 20, per la storica realtà lucchese con studenti da tutta Italia, inizia con una nuova aula da 60 metri quadri dedicata a studio di registrazione e un nuovo corso di Music Performance +14 con livelli certificati a livello internazionale.

La nuovissima aula dedicata prevalentemente agli studenti dei corsi Bachelor in Production e Performance sarà operativa offrendo 60 metri quadri di studio di registrazione con strumentazione e box dedicato alla ripresa audio: un grande investimento che permetterà ad ogni studente iscritto di confrontarsi fin da subito con un ambiente professionale utile non solo alle lezioni, ma anche alle proprie attività pratiche extra corso.

Nell’ottica di una formazione musicale più strutturata e professionale, Jam Academy ha introdotto una nuova nomenclatura dei corsi e nuove certificazioni per i livelli base. Per tutti gli studenti dai 14 ai 18 anni si apre la possibilità di poter frequentare il nuovo corso Music Performance +14 (ex corso Rock and Pop) e di poter ottenere, attraverso un esame, una certificazione per ogni singolo livello. Le capacità e le competenze dei corsi sono state settate sul modello dei percorsi Pre-Accademici adottato dai Conservatori Italiani, però con il valore aggiunto di una certificazione internazionale di livello Pearson Assured.

“Un ringraziamento speciale e di cuore va a tutti gli studenti e le loro famiglie provenienti da tutta Italia – dice Giampiero Morici, direttore della scuola – che ogni anno rinnovano la propria fiducia nei nostri confronti. Il 2020-2021 sarà un anno accademico ricco di novità e di cambiamenti e con oggi vogliamo dare il via ai festeggiamenti svelandovi le prime grandi novità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.