Festa a tema: come organizzarla al meglio

Più informazioni su

Hai deciso di organizzare una festa a tema per il compleanno di un’amica o per una ricorrenza importante? Sicuramente si tratta di una bellissima idea, perché questo genere di feste sono al giorno d’oggi sempre più di tendenza e consentono di rendere ancora più originale l’evento. Organizzare una festa a tema non è difficile come si pensa: basta scegliere il filo conduttore e metterci un pizzico di fantasia per rendere tutto perfetto. Se però è la prima volta che hai a che fare con questo genere di eventi, di seguito troverai alcuni consigli che senz’altro si riveleranno molto utili per un successo assicurato.

    1. Festa a tema: perfetta per tutte le occasioni

Iniziamo subito con il precisare che una festa a tema si può organizzare per qualsiasi ricorrenza, dunque da questo punto di vista non ha senso chiedersi se sia adatta o meno. Dal matrimonio al compleanno di un bambino, dall’anniversario al baby shower, ogni occasione è buona per pianificare un party a tema! Tutto naturalmente sta nella scelta del filo conduttore, che deve essere coerente con il festeggiamento. Fatta questa premessa, vediamo quali sono gli aspetti da considerare per rendere tutto perfetto.

    1. Addobbi e decorazioni: un must have

In qualsiasi festa a tema che si rispetti devono essere presenti degli addobbi e delle decorazioni attinenti al filo conduttore scelto e questo è il primissimo passo da compiere dal punto di vista dell’organizzazione. Reperire gadget e gingilli vari potrebbe essere piuttosto complicato, ma fortunatamente esistono portali online che rendono la vita decisamente più semplice. In molti consigliano di acquistare palloncini e addobbi per feste e compleanni su B-Happystore.it perché in questo sito web si trova davvero di tutto. La scelta è veramente ampia ed i prezzi sono decisamente convenienti. Basta quindi ordinare tutto il necessario ed attendere che arrivi a casa.

    1. La location: un dettaglio da non sottovalutare

In molti pensano che la location non sia poi così importante quando si organizza una festa a tema, ma non è assolutamente vero! Il luogo in cui si svolgerà l’evento è fondamentale e deve essere coerente il più possibile con il tema scelto. Se per esempio decidiamo di impostare tutto il party intorno al filo conduttore del mare e della spiaggia, organizzare la festa in una baita di montagna potrebbe risultare alquanto fuori luogo!

Se non trovate una location che calzi a pennello con il tema che avete scelto però potete sempre optare per una casa ed addobbarla in modo da renderla completamente diversa.

    1. Il dress code da comunicare agli ospiti

Un altro dettaglio che fa la differenza sono gli ospiti, il cui abbigliamento deve risultare coerente con il tema della festa. Per questo motivo conviene sempre informarli con un certo anticipo e decidere un dress code che deve essere rispettato da tutti. Si può chiedere agli invitati di vestirsi di bianco per esempio, oppure di indossare un cappello particolare. Se però il tema è molto stravagante, è possibile anche acquistare un accessorio da fornire agli ospiti una volta che arrivano in modo da semplificare loro la vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.