Torna all’Agorà la festa del presente

Una giornata dedicata al dono

Anche quest’anno, domenica (4 ottobre) dalle 16 alle 19,30, avrà luogo all’Agorà del Comune di Lucca la Festa del Presente – Il dono al tempo del covid. La Festa del Presente è il giorno in cui tutti regalano di tutto, il giorno in cui si festeggia il dono facendo e ricevendo regali. Non si usa denaro, ciascuno dà ciò che vuole e prende ciò che desidera. Durante la Festa del Presente siamo destinati ad uscire più ricchi, senza che sia circolato denaro e senza che gli indicatori economici abbiamo potuto accorgersene.

“Nonostante le difficoltà dovute alle misure di sicurezza per l’epidemia di Covid abbiamo fatto tutto il possibile per non rinunciare all’appuntamento atteso da tante persone – affermano gli assessori alle politiche formative e alla partecipazione Ilaria Vietina e Gabriele Bove -. Quest’anno la festa assume un significato ancora più forte: sarà possibile offrire e ricevere esclusivamente doni immateriali. Non è possibile portare e prendere oggetti materiali. I doni saranno: musica, danza, parole, relazioni. L’unica regola è quella di dare senza avere necessariamente nulla in cambio. Il programma della giornata riguarderà incontri e attività”.

 

Sala studio (ex refettorio) al piano terra: alle 16 – Il dono al tempo del Covid: intervento Ilaria Vietina: la gratuità segue Gabriele Bove: la partecipazione. Alle 16,30 – Sussidiarietà, Patti di Beni comuni a Lucca: i pattisti raccontano; alle 17 – Condivisione, Anfass: percorso Portatori di Emozioni; alle 17,30 – Memoria, Monica Dati testimonianze ai fini della ricerca storica; all 18 – Arte,con Roberto Castello; alle 18,30- Solidarietà, con Donatella Turri

Attività – chiostro agorà – piano terra: musica di sottofondo con Stefano – pianista compositore; i ragazzi e le ragazze della Scuolina Raggi di Sole balleranno e canteranno nel chiostro – orario 16-19; presentazione video di “Lucca curiosa” a cura di Alberto Micarelli – orario 16-19; letture per adulti – con Maria Pia Pieri, Rosalba Ciucci, le componenti del patto “la panchina”; letture per bambini con Simonetta Simonetti; ” bee happy”, laboratorio sulle api…piccole ,laboriose ed unite! con Beatrice Berrettoni – orario16-16.30 (due turni da un’ora e 30 min. massimo 10 bambini)

Attività Auditorium Agorà – piano terra: Laboratorio Osservatorio dei diritti umani a Lucca nell’auditorium – orario 16,30-18; Land – Poesie in luoghi da riscoprire, con Serena Gatti Azulteatro – orario 18,15/19,30.

Saletta antistante Auditorium Agorà: ascolto empatico, con Elena Masi 16-18,30.

La partecipazione è su prenotazione da effettuarsi all’indirizzo email dellInformagiovani informagiovani@comune.lucca.it per partecipare è necessario indossare la mascherina, verrà misurata la temperatura alle porte di ingresso. L’accesso è previsto sia da piazza dei Servi che da via delle Trombe. In ogni evento si manterranno le distanze previste per la sicurezza anticovid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.