Performance di danza nel giardino di Villa Guinigi

Iniziativa svolta in collaborazione con Fuoricentro

Nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del patrimonio museale della direzione regionale musei della Toscana, domani (3 ottobre) alle 15, 16,30 e 18 il giardino del Museo nazionale di Villa Guinigi ospiterà la performance site specific Materiale umano a cura del Collettivo Itinerante Formazione Ricerca Azione (C.I.F.R.A.) realizzata in collaborazione con l’associazione lucchese Asd Fuoricento Danza. La performance di danza contemporanea è il frutto di una settimana di ricerca che gli artisti del Collettivo hanno svolto a Lucca, sul tema dell’impatto che l’attuale realtà sociopolitica genera sulle relazioni umane e sulle relative modifiche corporee ed emotive. Qual è il destino dei corpi e della libertà nell’era del capitalismo digitale è la domanda a cui rispondere attraverso la danza e il teatro.

Il collettivo Cifra nasce nell’ambito del corso di perfezionamento per il danzare contemporaneo Azione silenziosa 2019 diretto da Giovanni Di Cicco, coreografo, regista e direttore artistico di DEOS, compagnia professionale di danza contemporanea residente a Genova. Gli artisti provengono da esperienze poliedriche che spaziano dal mondo della danza al mondo del teatro e del circo. L’elemento della coralità è infatti ciò che contraddistingue il lavoro Cifra: in controtendenza rispetto al mondo contemporaneo, il Collettivo cerca nella comunità umana il senso profondo dell’espressione artistica. La creatività è il frutto di un confronto dis-ordinato e ricco, fra una molteplicità di linguaggi che si fondono tra loro. Il lavoro di ricerca si struttura dall’unione di sensibilità creative che guardano al mondo come a un luogo di opportunità, reinventandosi, mettendo in discussione il conosciuto e usando l’autoironia per creare ciò che prima non c’era.

Ingresso gratuito per un massimo di 25 persone contemporaneamente. Prenotazione consigliata tel. 3398402643

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.