Petrarca e il suo Canzoniere protagonisti alle letture in biblioteca

L'associazione Amici del Machiavelli decide di non fermare le iniziative

Sarà il Canzoniere di Francesco Petrarca il protagonista delle letture di quest’anno con l’Associazione culturale Amici del Machiavelli, in collaborazione con la Biblioteca statale di Lucca, il Centro di cultura di Lucca Università Cattolica e il comitato di Lucca della società Dante Alighieri e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, del Comune di Lucca, della Provincia di Lucca, del ristorante Gli Orti di via Elisa

Il progetto è ricco ed articolato. Si suddivide in 15 incontri, di cui 12 presentazioni/letture e 3 conferenze. Il programma dettagliato, ed ogni altra informazione sull’iniziativa, sono a disposizione sul sito www.amicimachiavelli.it.

I proponenti hanno deciso di non fermarsi, se pur nella grave attuale emergenza sanitaria, che tuttavia condiziona lo svolgimento e la fruizione dell’iniziativa.

In sala potranno trovare posto non più di 30 persone. Gli incontri saranno però trasmessi anche in streaming, affinché tutti gli interessati possano prendervi parte, se pur virtualmente.

“L’iniziativa – spiegano gli organizzatori – si rivolge a tutti, adulti e giovani, accomunati dalla passione per la nostra cultura. Anche questo progetto si è reso possibile grazie all’adesione volontaria di molte forze intellettuali presenti sia nel nostro territorio che oltre i suoi confini. Un concreto sostegno è venuto dalle istituzioni e da sponsor privati. Sarebbe doveroso ringraziare singolarmente ciascuno: lo rende impossibile la lunghezza dell’elenco. Infine, ma non per ultimo di importanza, riteniamo doveroso sottolineare la logica di lavoro in rete, da noi costantemente adottata, che consente di valorizzare al massimo livello la specificita’ degli apporti dei soggetti coinvolti. Una logica che ci consente di ottimizzare al meglio le risorse e le energie, nell’ottica del raggiungimento del miglior parametro risultato/investimenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.