Orchestra d’archi del Boccherini in concerto in S. Martino

Musica per celebrare i 950 anni della Cattedrale

Domani (6 ottobre), alle 21, l’orchestra d’archi del Boccherini si esibirà in concerto nella cattedrale di S. Martino insieme ad alcuni dei talenti che stanno studiando e si stanno perfezionando al conservatorio cittadino. L’occasione speciale è data dalle celebrazioni per i 950 anni dalla dedicazione del duomo, luogo simbolo della città consacrato il 6 ottobre 1070.

Ad accompagnare l’orchestra sarà Niccolò Bartolini, allievo della classe di composizione del M° Pietro Rigacci, che suonerà l’organo a canne della cattedrale, il Mascioni opus 755 costruito tra il 1958 e il 1962. La direzione sarà affidata a Manuel Del Ghingaro e Lorenzo Biagi, due studenti della classe del maestro GianPaolo Mazzoli, che da anni guida le orchestre dell’istituto. Il programma del concerto spazia dal Settecento di Mozart al Novecento di Respighi e Poulenc.

Si ricorda che, in ottemperanza alle norme anti-Covid19, la cattedrale avrà una capienza massima di 250 posti. Il concerto è a ingresso gratuito, ma è necessaria la prenotazione su https://bit.ly/30x0SSO.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: www.boccherini.it; tel. 0583 464104.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.