‘Sarah, la ragazza di Avetrana’, a Villa Bottini il libro di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni

Il libro che ha riportato al centro dell'attenzione pubblica il caso con inquietanti rivelazioni

Venerdì (16 ottobre) alle 18 il capo-redattore del Tirreno, Luca Cinotti, e l’assessore Ilaria VIetina, presenteranno a Villa Bottini l’ultimo libro di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni  Sarah – La ragazza di Avetrana edito da Fandango Libri.

E’ la storia di Sarah Scazzi una tranquilla ragazzina di quindici anni scomparsa da Avetrana un piccolo paesino della Puglia, all’improvviso, in un caldo pomeriggio d’agosto del 2010. Una storia destinata ad aprire un tragico spaccato di vita reale e che vedrà protagonisti principali gli zii e la cugina di Sarah tuttora in carcere per la sua uccisone.

Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni già autori insieme del libro Nella Setta sempre edito da Fandango libri, raccontano con esattezza tutta la storia intrecciata con la vita dei protagonisti.
Il libro che ha riportato al centro dell’attenzione pubblica il caso, con inquietanti rivelazioni, diventerà una serie televisiva prodotta da Matteo Rovere e vedrà realizzato anche un documentario diretto da Christian Letruria e scritto dagli stessi autori, Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.