Cluster music festival, doppio appuntamento per il gran finale foto

Sarà protagonista la musica contemporanea

Nel prossimo week end la Cluster propone due appuntamenti di prestigio con la musica contemporanea, con i quali conclude il Cluster Music Festival 2020. Sabato 24 alle ore 17, nell’Oratorio di San Giuseppe del Duomo di Lucca, Paolo Carlini presenterà il suo nuovo disco Fatals Fagott che contiene brani per fagotto di Azio Corghi, Fabrizio De Rossi Re, Nicola Sani e Marco Taralli. Coordinatore del pomeriggio musicale sarà Renzo Cresti, curatore del Festival, che “stimolerà” il grande fagottista italiano ad eseguire alcuni di questi brani.

Paolo Carlini viene annoverato tra i più grandi esecutori italiani del fagotto e la sua fama si è notevolmente intensificata da quando il repertorio della musica contemporanea per fagotto si è notevolmente ampliata grazie alle numerose composizioni a lui dedicate. Questo spiega i numerosi allievi italiani e stranieri che frequentano i suoi corsi di perfezionamento e la classe di fagotto del conservatorio Mascagni di Livorno. Di rilievo anche le numerose incisioni realizzate in questi anni con importante case discografiche. Domenica 25 alle ore 17, nei locali di Fuoricentro Spazio Teatro ci sarà la presentazione di un altro nuovo cd di musica contemporanea dal titolo “Un saluto dalle nuvole”, che contiene tutti brani composti da Stefano Giannotti.

Si tratta di un progetto culturale dal titolo Oteme dello stesso artista lucchese iniziato nel 2010: un laboratorio cameristico il cui sguardo va dal rock alla musica colta eseguita da un ensemble stabile al quale si affiancano, al bisogno, musicisti di aree diverse a seconda del repertorio. In questo caso avremo Irene Benedetti (flauto e voce) Andrea Michelotti (clarinetto), Stefano Giannotti (chitarra e voce), Emanuela Lari (tastiere e voce), Edgar Gomez (basso elettrico e voce), Riccardo Ienna (percussioni). Ingresso gratuito grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca che sponsorizza l’attività della Cluster. Vista la riduzione dei posti, obbligata dal distanziamento a causa del Covid, si consiglia la prenotazione telefonando al 347 1856883.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.