Ultimi giorni per l’iscrizione al master Mai di Boccherini e Celsius

Il corso offre competenze specifiche rispetto alla musica applicata alle immagini

Scadono questo venerdì (20 novembre) le iscrizioni ai master Mai organizzato dall’istituto Boccherini e da Celsius e diretto da Gianpaolo Mazzoli.

Mai è il primo master in Italia in musica applicata all’immagine; è dedicato alla composizione musicale, teatrale, cinematografica, televisiva, radiofonica e multimediale in genere e prevede 420 ore di lezione frontale e a distanza.
Il master è annuale e prevede attività formative per 60 crediti (crediti formativi accademici) suddivisi in 40 Cfa di attività didattica frontale in aula e online, esercitazioni e seminari, 12 Cfa di stage presso enti e aziende convenzionate, 8 Cfa di tesi finale. Per iscriversi bisogna essere in possesso di un diploma di laurea.

Nonostante l’anno difficile, e grazie alla possibilità di seguire a distanza, per il 2020/2021 il master Mai, come il Madamm, ha registrato un aumento del 50% del numero delle domande di iscrizione. L’inizio delle lezioni per i due percorsi è previsto per il 30 novembre.

Per entrambi i Master si prevedono 21 borse di studio da 3mila euro a parziale copertura del costo del corso e due alloggi gratuiti per studenti fuori sede, messe a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Il master Mai (musica applicata all’immagine) offre competenze rispetto alla realizzazione della componente musicale nell’ambito di produzioni teatrali, cinematografiche, di audiovisivi e multimediali, strumenti metodologici e critici, nonché conoscenze pratiche del funzionamento della strumentazione tecnologica.

Per informazioni e iscrizioni: federica.cherici@celsius.lucca.it – www.madammlucca.it; simona.godini@celsius.lucca.it – www.mastermailucca.it; Celsius 0583/469729

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.