Istituto Storico Lucchese, rinviate le iniziative per il centenario della morte di Idelfonso Nieri

In programma anche un convegno nazionale sull'opera dello scrittore

Istituto storico lucchese, la sezione di Ponte a Moriano modifica il programma delle celebrazioni per il centenario della morte di Idelfonso Nieri.

“Finora – spiegano dalla sezione – si sono potute svolgere la messa in suffragio a San Gemignano lo scorso 1 marzo e la visita al cimitero di Mulerna alla tomba, dove è stata collocata una targa ricordo. Sospese, invece, le attività nel quinto circolo dove era in corso, in alcune classi, un programma legato al dialetto, alle tradizioni e ai modi di dire.  Nonostante le difficoltà è stata realizzata una serata legata agli episodi scritti nel libro Cento racconti popolari“.

Sono invece state rinviate una serie di attività programmate: il 28 novembre la presentazione della rivista di archeologia, storia e costume dell’Istituto al Circolo Anspi di Sant’Andrea di Saltocchio; il 29 novembre alle 16,30 uno spettacolo teatrale del gruppo di Saltocchio intervallato dal coro di canti popolari Il Baluardo diretto da Elio Antichi. Saltato anche l’incontro dello scorso 24 ottobre sul tema L’impegno della Diocesi e della chiesa locale al passaggio della guerra nel 1944 a Ponte a Moriano.

Gli incontri, ad ingresso libero, sono stati rinviati a data da destinarsi, in collaborazione con il Comune di Lucca che ha dato il patrocinio per i vari interventi. In programma anche un convegno nazionale che si dovrà svolgere a Lucca e a Ponte a Moriano, relativo allo studio e alla varia e interessante contemporaneità dell’opera di Ildefonso Nieri nella scuola e nella letteratura dotta e popolare italiana. Rinviate a data da stabilire anche le visite alla casa del professore da parte delle scuole e una mostra dei suoi oggetti cari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.