Quantcast

“Racconti giallo pallido”, Garfagnana protagonista nel libro di Chiara Magnelli

Il romanzo si nutre dei misteri della Lucchesia

Un mondo circolare, in cui i vivi si mescolano con i morti. Una convivenza che di straordinario non ha nulla, ma che al contrario è quotidiana, consueta, a volte amichevole, a volte meno. Qualcuno lo sa ma mantiene il segreto. Molti ancora non sanno ma sono destinati a scoprire, prima o poi.

Le storie di Chiara Magnelli si nutrono dei misteri della Lucchesia e della Garfagnana, ne ripropongono atmosfere e figure anche leggendarie, disegnano un’umanità di “diversamente vivi” le cui immagini sono solo un po’ più fluttuanti delle nostre ma è un particolare quasi impercettibile.

libro chiara magnelli

Racconti giallo pallido, questo il titolo del libro appena uscito per la casa editrice pisana Marchetti Editore. Sono “gialli” perché c’è sempre un omicidio o un tentato omicidio, più o meno efferato, ma anche “pallidi” perché in essi il giallo si tinge di un forte elemento esoterico e, personaggi reali si intrecciano con figure angeliche, demoniache, spiriti e streghe, il tutto in un’ottica che vede il mondo dell’aldilà e quello in cui viviamo come un continuum in cui i vivi e i morti in qualche modo interagiscono ma senza entrare in conflitto, poiché rappresentano le due facce della stessa medaglia.

Ci sono Barga, il Ponte del Diavolo, Campocatino, Prato Fiorito, Bagni di Lucca, la montagna e i laghi. E’ qui che si aggirano le anime. Quelle stesse anime che “anche se non lo sanno, lavorano l’una per l’altra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.