Turismo, allo studio sinergie per la promozione fra Lucca e Pisa foto

Il sindaco della città della torre pendente in visita a Casa Puccini, Tambellini fa da cicerone

In visita al Puccini Museum per sviluppare nuove sinergie Lucca-Pisa nel segno della musica. 

Il sindaco di Pisa, Michele Conti è stato accolto ieri pomeriggio (15 gennaio) nella Casa natale di Giacomo Puccini: una visita speciale che ha visto in qualità di accompagnatore il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, che ha guidato il sindaco Conti alla scoperta della storia personale e artistica del maestro, portabandiera dell’Italia nel mondo.

L’occasione, organizzata dalla Fondazione Puccini, è servita anche per avviare un percorso in vista delle celebrazioni per il centenario della morte di Giacomo Puccini, nel 2024, e, più in generale, per dare il via a nuove collaborazioni turistiche tra le due città.

Da parte di entrambi i sindaci, infatti, è stata espressa la necessità forte di pensare a un nuovo modo di fare e promuovere il turismo e la cultura, avviando percorsi condivisi tra territori confinanti: un’occasione, soprattutto nella ripartenza post-Covid, per costruire collaborazioni che vadano sempre più incontro a un turismo sostenibile e di qualità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.