Allattamento al seno, si presenta il libro di Domenici

Evento online per il volume edito da Pacini Fazzi

Organizzata e promossa dalla Società italiana di medicina narrativa con il patrocinio della società italiana di pediatria, la presentazione del volume di Raffaele Domenici, Allattamento al seno. Suggestioni artistiche, edito da Pacini Fazzi, nel dicembre 2020, in collaborazione con la società italiana di pediatria, in programma on line venerdì 822 gennaio9 dalle 17 alle 19 (Per partecipare è necessario annunciare la propria presenza con il linkhttps://form.jotform.com/Aonia/domenici)

Moderati da Sergio Ardis tanti i contributi in scaletta per quello che si presenta quasi come un seminario di approfondimento sul tema: Stefania Polvani, Presidente Nazionale -Società Italiana di Medicina Narrativa; Rino AgostinianiVicepresidente -Società Italiana di Pediatria; Gloria Turi, Presidente Delegazione Società Italiana per la Promozione della Salute Delegazione Toscana; Elise Chapin, Programma insieme per l’allattamento, Unicef Italia; Maria Enrica Bettinelli, Senior Advisor Baby Friendly Community Unicef Italia; Ugo Bottone, Direttore del Dipartimento Materno-Infantile Asl Toscana Nordovest ; Angelina Vaccaro, Direttore dell’Uo pediatria – ospedale San Luca di Lucca AslToscana Nordovest.

Raffaele Domenici, specialista in Pediatria e Neuropsichiatria infantile, Raffaele Domenici ha diretto per 20 anni il reparto di pediatria dell’ospedale di Lucca e, negli ultimi anni di attività, il Dipartimento Materno infantile dell’area Toscana Nord Ovest; è autore oltre che di tanti articoli di settore, anche di volumi che, pur affini al suo settore di interesse lavorativo, aprono il campo di indagine all’arte e alla cultura più generalista.

“L’allattamento al seno può essere considerato una delle fonti di ispirazione più diffusa nella storia dell’arte – afferma Giovanni Corsello, professore ordinario di pediatria e past president della Società italiana di pediatria nella presentazione -. Dai reperti archeologici alle arti pittoriche e scultoree medievali e del Rinascimento, dal realismo all’impressionismo e oltre, si può tracciare quasi una mappa dell’evoluzione delle arti figurative attraverso il modo di rappresentare l’allattamento al seno materno”.

Il volume di Domenici, anche attraverso un ricco apparato iconografico, spazia, nello scorrere dei capitoli, dalle fonti archeologiche e l’iconografia antica, al ricorso alle balie, all’allattamento con animali, per aprirsi alle tematiche simboliche e mitologiche trattando dell’allattamento materno nelle rappresentazioni allegoriche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.