Dal Medioevo al Rinascimento, Lucca protagonista nell’incontro con Massagli

Nuovo appuntamento per i 2200 anni di storia della città

Un tuffo nell’arte lucchese dal Medioevo al Rinascimento. Sabato (20 febbraio), dalle 10 alle 12, spetterà allo storico dell’arte Riccardo Massagli accompagnare i partecipanti alla scoperta delle opere, delle influenze, delle contaminazioni e dei capolavori che rendono Lucca unica anche dal punto di vista pittorico. Lui, infatti, sarà il protagonista del terzo appuntamento Lucca 2200 anni di storia, la rassegna virtuale – tutta dedicata alla storia della città,  raccontata attraverso le voci di storiche e storici, studiose e studiosi, ricercatrici e ricercatori del nostro territorio –  organizzata dal Comune di Lucca e dalla Casa della memoria e della pace di Lucca.

Pronti a scoprire l’arte dei maestri comacini nella Cattedrale e in tante altre splendide chiese della città? Pronti ad entrare nella bottega del Civitali? Pronti a leggere Lucca attraverso gli occhi dell’arte?

La partecipazione all’incontro è libera e gratuita, ma è obbligatorio iscriversi all’indirizzo email: casadellamemoria@comune.lucca.it. Chi si registra all’appuntamento riceverà il link della piattaforma Zoom, necessario per poter accedere all’evento. L’appuntamento sarà poi trasmesso in diretta streaming anche sulla pagina Facebook della Casa della memoria e della pace di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.