Quantcast

Castracani, Di Bugno (L’Augusta): “Dedicheremo una serata del Festival al suo studio”

Il presidente: "Alcune delle prese di posizione fanno emergere la necessità di un approfondimento di questo importante lucchese"

Sulla scia del dibattito su Castruccio Castracani, generato dall’omaggio di Difendere Lucca in piazza Antelminelli, interviene anche l’associazione culturale L’Augusta per bocca del presidente Iacopo Di Bugno: “Siamo contenti che si sia creato un dibattito culturale e storico su una figura come Castracani. I vari interventi di questi giorni testimoniano l’interesse ancora vivo e la necessità di riscoprirlo totalmente. Dedicheremo per questo una serata del nostro festival proprio allo studio della sua figura”.

“Il nome stesso della nostra associazione – spiega il presidente – è un tributo a Castruccio Castracani e alla fortezza che costruì all’interno della città. Il festival che abbiamo realizzato a luglio scorso in piazza XX Settembre – intitolato La fortezza delle idee – fra i vari appuntamenti aveva ricordato la figura di Giuseppe Ungaretti, a cinquant’anni dalla morte. Recuperare alla memoria collettiva i personaggi importanti della nostra città fa parte della missione del nostro festival”.

“Quest’anno, in occasione dell’anniversario della nascita di Castracani e sulla scia del dibattito che si è creato in questi giorni – continua Di Bugno – sarà un piacere e un dovere dedicare una serata del festival al suo studio. Alcune delle prese di posizione fanno emergere la necessità di un approfondimento di questo importante lucchese, uno dei più grandi condottieri del Medioevo e figura di spicco della storia nazionale ed europea”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.