Quantcast

Nuovo sito internet per il teatro del Giglio

Un restyling per valorizzare l'attività

Da pochi giorni online, il nuovo sito internet del Teatro del Giglio www.teatrodelgiglio.it è frutto di un lavoro collettivo e approfondito, che coniuga raffinatezza, funzioni e contemporaneità, con l’obiettivo di offrire al pubblico uno spazio accogliente e “generoso”, ricco di contenuti sugli spettacoli e sull’attività corrente del teatro, ma anche finestre di conoscenza sulla storia dell’edificio, sugli artisti che hanno calcato le tavole del nostro palcoscenico e sulle produzioni liriche degli ultimi venti anni, il vero “fiore all’occhiello” del Giglio.

La decisione di creare questo nuovo sito internet è stata presa per motivi “tecnici”, legati alla necessità di dotare il Teatro del Giglio di un sito “responsive”, ma soprattutto nella consapevolezza che essere online, ed esserci nel modo migliore possibile è, oggi più che mai, necessario, per colmare quel vuoto di bellezza che abbiamo tutti sperimentato in questi lunghi mesi di pandemia Il teatro non è un lusso, ma un bisogno individuale e collettivo, e a questo abbiamo pensato progettando il nuovo sito, prendendo le mosse da questo bisogno e realizzando la nostra nuova piattaforma virtuale.

Il nuovo sito, agilmente fruibile da qualsiasi dispositivo (Pc, smartphone e tablet), è stato sviluppato dal Teatro del Giglio grazie al supporto tecnico e creativo dell’agenzia Mediaus, con l’obiettivo di coniugare affidabilità tecnica, intuitività della fruizione, necessità degli utenti, “tono di voce” e valorizzazione del fascino eterno del palcoscenico del Teatro del Giglio. Il lavoro svolto per giungere al varo del nuovo sito internet è stato svolto di concerto tra lo staff di comunicazione del Giglio e l’agenzia Mediaus, utilizzando le modalità operative proprie di una compagnia teatrale, che mette al servizio della creatività competenze, talenti e abilità differenti. La strategia adottata in fase di progettazione, strutturata a partire dallo studio dei vari pubblici del Giglio, si è basata sull’approfondimento del nostro patrimonio storico, fatto di presenze artistiche, attività e proiezione verso il futuro, con la precisa intenzione di un’apertura verso nuovi spettatori, in particolare le nuove generazioni.

Tra le moltissime sezioni dedicate all’approfondimento del “patrimonio artistico” del Teatro del Giglio inteso nel suo senso più ampio, segnaliamo in particolare quella dedicata alle produzioni liriche degli ultimi venti anni, l’“orgoglio” del Giglio, che hanno portato sul palcoscenico lucchese e in tournée nei teatri italiani e internazionali le competenze creative della struttura, legando indissolubilmente il nome del Teatro del Giglio a quello di Giacomo Puccini. Altra sezione del sito di interessante lettura è quella denominata “Hall of fame”, centrata sulle personalità artistiche più importanti che hanno unito il proprio nome a quello del Teatro del Giglio, esibendosi sul palcoscenico del nostro teatro all’italiana prezioso e àmbito per acustica e bellezza strutturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.