Quantcast

‘Chiostri d’estate’, ripartono a giugno le iniziative al Real Collegio foto

Per la prima volta dopo tanti anni sarà anche possibile visitare i chiostri e le stanze affrescate

Un calendario ricco di eventi di musica, teatro e cultura. Così il Real collegio riapre a giugno con le iniziative dei Chiostri d’estate,

“Le iniziative dei Chiostri D’Estate, organizzate con il contributo del Comune di Lucca grazie alla partecipazione al bando ViviLucca 2021 e della fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, prendono vita sul palco situato nella suggestiva cornice del chiostro di Santa Caterina,
nutrendosi e allo stesso tempo rinnovando le radici dell’identità storica della città – dichiara il presidente del Real collegio Francesco Franceschini -. La ripartenza del collegio è sempre più legata alle associazioni del territorio che con i loro eventi sono in grado di coinvolgere tutti, grandi e piccini, famiglie e giovani, con momenti di confronto su temi attuali che riguardano il mondo della scuola, il rapporto tra cittadino e istituzioni, e il rapporto tra questi e l’arte”.

Un’altra novità è la riapertura del complesso ai visitatori durante i giorni non prenotati da eventi. Per la prima volta dopo tanti anni sarà quindi possibile visitare i chiostri e le stanze affrescate del Real Collegio seguendo un percorso condotto da studenti diversamente abili e volontari e sarà possibile consultare le schede di approfondimento storico e artistico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.