Quantcast

‘Pandemia ombra’, dall’Ordine dei medici un webinar sulla violenza domestica in era Covid19

L'appuntamento sabato (15 maggio) alle 9

Pandemia ombra: la violenza domestica in era Covid19. E’ questo il titolo del webinar organizzato dalla commissione pari opportunità dell’ordine dei medici di Lucca in collaborazione col Soroptimist international club in programma sabato (15 maggio) alle 9.

A moderare l’incontro saranno Luisa Mazzotta, responsabile della commissione pari opportunità dell’ordine e Mojgan Azadegan, responsabile del codice rosa dell’azienda ospedaliera universitaria di Pisa. Dopo i saluti del presidente dell’ordine dei medici Umberto Quiriconi, della presidente del Soropimist Francesca Molteni e di Lina Iervasi, dirigente della polizia anticrimine della questura di Lucca la tematica sarà affrontata nel dettaglio.

Tra i relatori Angelo Gemignani, ordinario di psicobiologia all’Università di Pisa discuterà su Stress da Covid e risposte violente. Liliana Lorettu, direttrice della clinica psichiatrica dell’Università di Sassari  affronterà invece il tema Vittima e carnefice : la bella è la bestia, seguirà la riflessione di Liliana dell’Osso, direttrice della clinica psichiatrica dell’Università di Pisa. A chiudere i lavori sarà Piera Banti, responsabile del codice rosa di Lucca, che proporrà una riflessione su Violenza di genere durante la Pandemia da Sars-Cov 2 . Esperienza lucchese.

Al termine sarà possibile fare domande. Per medici e odontoiatri ci saranno i crediti Ecm. Chi fosse interessato a partecipare può  collegarsi al link zoom.us/webinar/register/WN_vhNUTPq_Rd2XvafOFT75rQ  scegliendo l’opzione “altro”. Il programma dell’evento è consultabile sul sito dell’ordine dei medici di Lucca all’indirizzo  ordmedlu.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.