Quantcast

Carnevale, tanti elaborati dedicati a Burlamacco tra i vincitori del concorso nelle scuole

La Fondazione: "In tutti gli elaborati abbiamo percepito l’attesa per la straordinaria edizione del Carnevale di settembre"

Un tripudio di auguri per Burlamacco, tanta voglia di Carnevale e l’attesa per il Carnevale universale nei lavori prodotti dalle scuole, che anche quest’anno hanno aderito alla proposta della Fondazione Carnevale e dell’ufficio scolastico provinciale di raccontare con lavori grafici, pittorici, video, pensieri il proprio Carnevale, o di scoprire, negli incontri con i maestri, l’arte della ideazione del carro. Il progetto di quest’anno era riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado.

“E’ stato davvero difficile fare la selezione quest’anno – commenta Monica Guidi, consigliera della Fondazione, delegata alle attività con le scuole -. In tutti gli elaborati abbiamo percepito l’attesa per la straordinaria edizione del Carnevale di settembre e colto il grande affetto che i bambini e le bambine hanno per il nostro Burlamacco, festeggiato con poesie, racconti, disegni, festoni”.

La Commissione composta da Catia Abbracciavento e Monica Mariti rappresentanti dell’Ufficio scolastico provinciale di Lucca e Massa Carrara e da Monica Guidi e Daniele Maffei rappresentanti della Fondazione Carnevale di Viareggio, ha decretato vincitori del concorso 2021. Per le scuole primarie il primo posto è stato assegnato ex aequo alle classi 1B e 3A dell’istituto comprensivo Darsena plesso Sbrana. I primi con il film della storia di Burlamacco, i secondi con Burlamacco 1931-2021. Secondo posto pari merito per le classi 2A della scuola Darsena plesso Lambruschini con Tanti auguri Burlamacco 90 e per la classe 4A del plesso tenuta Borbone con Festeggiamo Burlamacco. Terzo posto invece per le classi 1 e 2A della scuola Malfatti Don Milani e per la seconda del Don Milani 4.

Per le scuole secondarie di primo grado il primo posto è andato alla 3C della scuola Pistelli dell’istituto comprensivo Camaiore 1 con il video Vita. Sempre della stessa scuola anche il secondo posto con il Poster Vita della 3D. Al terzo posto invece Petra Del Corto con la Maschera riciclo della scuola Armando Sforzi dell’istituto comprensivo Massarosa 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.