Quantcast

Visite guidate a Palazzo Mansi per la giornata internazionale dei musei

L'iniziativa dell'associazione Lucca Info & Guide

Martedì (18 maggio) in tutto il mondo si celebra la giornata internazionale dei musei.

Quest’anno è dedicata al tema Il futuro dei musei: rigenerarsi e reinventarsi, argomento attualissimo per il settore culturale (ma non solo) visti gli effetti della pandemia.

“Tutto ciò che era ‘tipico’ e anche banale – dicono da Lucca Info & Guide – e scontato della nostra vita e del nostro mondo di prima è stato radicalmente cambiato e tutti noi, in tutti i settori abbiamo dovuto inventare qualcosa per sopravvivere economicamente, ma anche intellettivamente e affettivamente. La tecnologia ci ha aiutati e supportati senza però cancellare o modificare le esigenze prettamente umane di contatto, socializzazione, scambio, condivisione. Da queste esigenze vogliamo partire per rigenerarci e reinventarci celebrando i musei di Lucca che sono una parte importante e vibrante della professione di guida turistica, della identità cittadina e della crescita culturale di tutti, lucchesi e non”.

Nel rispetto di disposizioni e istruzioni comunicate dai Musei Nazionali di Lucca, le guide dell’associazione Lucca Info&Guide organizzano per martedì, giornata internazionale dei musei, una serie di visite guidate al museo di Palazzo Mansi così strutturate: partenze alle 15, 16, 17, 18 con gruppi di 5 persone più la guida (massimo 2 gruppi in contemporanea). Contributo per persona 5 euro più il costo del biglietto del museo. Durata del percorso con la guida: un’ora

L’itinerario tocca l’esterno del palazzo, la sala degli Staffieri, il primo piano con la galleria nuova, la sala della musica, la cappellina, i salotti di parata e l’alcova. Dato il numero ridotto di partecipanti per gruppo e la tariffa speciale, la prenotazione è indispensabile al telefono 345.0224989.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.