Quantcast

L’Ape teatrale torna in piazza con gli spettacoli itineranti

Il calendario delle performance, dall’8 al 13 giugno, toccherà anche le zone di Antraccoli, Ponte a Moriano e Nozzano

Dopo i successi della scorsa estate torna Ape teatrale, il volo itinerante del dottor Balanzone e di Arlecchino in giro per le piazze e i quartieri intorno al centro storico e nei paesi e nelle frazioni della nostra città. Le due maschere della commedia dell’arte – interpretate da Marco Brinzi e Caterina Simonelli, entrambi formatisi alla scuola del Piccolo di Milano – dialogheranno ironicamente con il pubblico sui temi dell’attualità quotidiana, diventata canovaccio: i nostri fidi Balanzone e Arlecchino hanno infatti ancora molto da dirci per ripensare l’esperienza che dal marzo del 2020 segna le nostre vite, visto che la nostra quotidianità, fatta di virus, distanza imposta, cure necessarie, dallo scorso anno purtroppo non è cambiata poi molto.

Il progetto dell’Ape teatrale, nato da un’idea di Marco Brinzi, è una produzione della Compagnia IfPrana realizzata in collaborazione con il Teatro del Giglio e inserita nel calendario di eventi Vivi Lucca 2021. Il calendario delle performance, dall’8 al 13 giugno, toccherà piazze e baluardi del centro storico e alcuni spazi dei quartieri intorno alla città, da Antraccoli a Ponte a Moriano e Nozzano.

Ecco tutti gli appuntamenti nel dettaglio: martedì 8, alle 17,30, Baluardo San Salvatore e alle 19 in piazza Anfiteatro; mercoledì 9, alle 17,30 piazza San Michele e alle 19 ad Antraccoli, piazzale della chiesa; giovedì 10 alle 17,30 piazza San Frediano, alle 19 Ponte a Moriano, piazza Nieri; venerdì 11 alle 17.30 piazza San Martino, alle 21 Nozzano Castello, piazza Libertà; sabato 12 alle 17,30 Baluardo San Salvatore, e alle 19 piazza San Francesco; domenica 13 alle 17,30 piazza San Frediano, e alle 19 piazza San Michele. Alle incursioni teatrali si potrà assistere gratuitamente e in assoluta sicurezza, grazie a particolari dispositivi che segneranno le postazioni da occupare e segneranno le distanze prescritte tra gli spettatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.