Quantcast

Tornano i concerti a Villa Bertelli, tra i nomi anche Francesco De Gregori e Gianna Nannini

Ci saranno anche Christian De Sica, Fabrizio Moro, i Negrita, Giorgio Panariello, Andrea Pucci e Gigi D’Alessio

Tornano i concerti dal vivo a Villa Bertelli. Tanti gli artisti che dal 30 luglio e per tutto il mese di agosto si esibiranno a Forte dei Marmi.

Sul palco saliranno Jethro Tull per la serata di partenza il 30 luglio e poi il 7 agosto Christian De Sica, il 9 agosto Gianna Nannini, il 10 Fabrizio Moro, l’11 i Negrita, il 13 Francesco De Gregori, il 14 agosto Giorgio Panariello, il 18 agosto Andrea Pucci e il 22
agosto Gigi D’Alessio. Ma altri artisti potrebbero aggiungersi al calendario. Le prevendite saranno aperte a partire da lunedì (24 maggio) alle 15 su Ticketone. Sarà possibile comprare i biglietti anche alla biglietteria di Villa Bertelli.

“Anche quest’anno proviamo a ripartire con impegno e passione, forti dell’esperienza accumulata durante la scorsa estate – commenta Sandro Giacomelli -. Leg Live Emotion infatti non si è mai davvero fermata e anche nel 2020, per l’estate del primo lockdown generale, è riuscita ad organizzare eventi e rassegne. Da questa esperienza nasce una solida competenza in materia di gestione degli spettacoli nel rispetto delle indicazioni e dei decreti ministeriali relativi alla limitazione dei contagi e in linea con quelle che sono le soluzioni utili al
contenimento della diffusione del virus”.

“La pandemia ha colpito gravemente tutto il comparto dello spettacolo dal vivo, ma i lavoratori del settore non si arrendono e quest’anno
anche gli artisti più celebri, che normalmente si muovono accompagnati da grandi produzioni, hanno sposato la causa decidendo di tornare ad esibirsi, mettendosi a disposizione e accettando quindi di adattare i loro spettacoli per rispondere alle esigenze di distanziamento e sicurezza personale – prosegue Giacomelli -. Trovare gli equilibri giusti perché tutta la macchina organizzativa potesse funzionare ha richiesto molto lavoro, per questo ci preme specificare che non sarebbe stato possibile raggiungere l’obiettivo se non ci fosse stata la piena collaborazione con le istituzioni, in questo caso , qui a Forte dei Marmi con il Comune e il Comitato di Villa Bertelli. Tutti hanno dimostrato una grande sensibilità verso la necessità di offrire eventi di svago per i cittadini e che è intervenuto per offrire una proposta che potesse
risultare allettante anche dal punto di vista turistico”.

“Ci auguriamo – conclude Giacomelli – quindi che per il pubblico che ci segue da anni questi eventi possano essere percepiti come un segnale di speranza e un ulteriore passo verso la ripartenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.