Quantcast

Villa Reale, successo per la rievocazione storica ‘Mimì Pecci-Blunt e i suoi ospiti famosiì foto

Nel giardino circa 30 personaggi in abiti d'epoca hanno sfilato accanto alle auto

Ha avuto successo l’Appuntamento in giardino Mimì Pecci-Blunt e i suoi ospiti famosi andata in scena domenica scorsa (6 giugno) a Villa Reale di Marlia.

Una rievocazione storico con tableaux vivants, le visite guidate, il percorso olfattivo e un’esposizione d’auto d’epoca organizzati dall’associazione Napoleone ed Elisa: da Parigi alla Toscana. Una giornata che si è svolta all’interno dell’iniziativa promossa da Associazione parchi e giardini d’Italia con il patrocinio del ministero della cultura e il coordinamento locale da parte dell’Associazione ville e palazzi lucchesi.

Centinaia di visitatori si sono sparsi nei 16 ettari di parco che contornano la villa e hanno potuto osservare i circa 30 personaggi in abito d’epoca passeggiare dalla piscina agli edifici, tra i limoni e le fontane, e partecipare ai due momenti di dialogo con Margarita Martinez, organizzatrice di eventi a livello internazionale. Grandi interesse e meraviglia hanno suscitato le auto e le moto d’epoca esposte grazie alla collaborazione del Club Balestrero di Lucca.

La giornata si è arricchita anche dal percorso olfattivo condotto nel pomeriggio da Simonetta Giurlani Pardini e all’esposizione, nella Palazzina dell’Orologio da poco allestita, di una raccolta eterogenea di Mimì Pecci-Blunt fatta di ricordi, cimeli e di un vasto patrimonio librario. In quella raccolta si trovano anche dei dischi che domenica, per la prima volta dopo la morte della contessa, sono stati fatti di nuovo suonare: la musica risuonava in tutto il giardino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.