Quantcast

Pandemia in Israele e Palestina in un incontro online con suor Alicia Vacas

L'evento rientra nel ciclo di incontri "Nessun luogo è lontano"

Domani (10 giugno), a partire dalle 18, si terrà l’incontro online e gratuito Israele-Palestina: una tregua senza pace, che rientra nel ciclo di incontri Nessun luogo è lontano, nell’ambito del quale vengono analizzate le conseguenze della pandemia da Covid-19 in alcune zone del pianeta, cercando di comprendere come sarà la fase post-pandemica.

L’incontro sarà aperto dai saluti istituzionali della consigliera Teresa Leone e l’introduzione della giornalista Chiara Pellicci, vedrà l’intervento di suor Alicia Vacas, superiora delle Comboniane in Medio Oriente e di Vincenzo Bellomo dell’associazione Pro Terra Sancta Betlemme. Vi sarà anche un intervento video del parroco di Gaza, padre Gabriel Romanelli. Tra i temi trattati, come sia stata vissuta la pandemia rispettivamente in Israele e Gerusalemme e in Cisgiordania e Gaza.

locandina

In questa occasione si cercherà di conoscere meglio alcune due delle ‘periferie esistenziali‘ del nostro pianeta proponendo dei focus tematici attorno al tema della pandemia da Covid-19 e alle sue conseguenze ma con uno sguardo ancora più profondo, più ampio, che ci introduca, grazie all’aiuto di giornalisti e missionari, alle dinamiche che condizionano e talvolta lacerano intere comunità: il fatto che esse siano lontane dai nostri occhi non deve divenire un alibi per il nostro disinteresse ma, per contro, diventare spazio di incontro per esprimere la nostra capacità di essere solidali

L’evento – organizzato dalla Provincia, in collaborazione con i Comuni di Lucca e Capannori e con il Centro cooperazione missionaria della Diocesi di Lucca – si svolgerà in modalità on line: per ricevere il link e partecipare è necessario inviare una mail a scuolapace@provincia.lucca.it, mentre al numero 0583417481 si possono anche ricevere informazioni sul ciclo di incontri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.