Quantcast

Arte, cultura e attualità: al Real Collegio tornano i Chiostri d’estate foto

La rassegna nel chiostro di Santa Caterina ospiterà le iniziative delle principali associazioni del territorio dal 26 giugno all'8 settembre

Arte, musica e attualità. Al Real Collegio tornano i Chiostri D’estate la rassegna culturale che ospita, nella cornice del Chiostro di Santa Caterina, gli eventi delle associazioni del territorio.

Un calendario ricco e disparato con appuntamenti rivolti a tutte le fasce d’età che lascia spazio a momenti di confronto sul mondo della scuola, il rapporto tra cittadino e istituzioni e con l’arte. La stagione sarà inaugurata sabato prossimo (26 giugno) e proseguirà fino all’8 settembre ospitando, tra le altre iniziative, il festival Lucca Donna Jazz, i concerti di musica classica di Virtuoso e Belcanto, Animando, Sui Passi di Puccini e della Sagra Musicale Lucchese.

“In particolare siamo lieti di annunciare che quest’anno il nostro chiostro è stato scelto come cornice dei concerti dalla prestigiosa Associazione musicale lucchese – commenta il presidente Francesco Franceschini -. Da non sottovalutare, la presenza in calendario dell’Associazione culturale Gaetano Salvemini, per l’importanza delle tematiche trattate, ovvero la salute mentale e i bisogni sociali dei cittadini”.

Chiostri d'estate 2021

Il programma è arricchito da diverse presentazioni di libri di prosa e di poesia, dai talk show condotti da Paolo Mandoli della Associazione Don Baroni, alle conversazioni napoleoniche dell’associazione Napoleone e Elisa. Sarà presente anche l’associazione Luccasenzabarriere con le iniziative di beneficenza. Ma non mancherà l’attenzione al vernacolo lucchese e ai racconti popolari, a cui si aggiunge un’altra novità:la partecipazione della performance curata da Dance Italia, Festival e Workshop intensivo di danza contemporanea. Ma anche il teatro sarà tornerà a essere uno dei protagonisti. La Cattiva Compagnia curerà le serate dedicate ai bambini mentre l’associazione giovanile Spazio Lum animerà la sede con produzioni indipendenti di teatro sperimentale”.

Chiostri d'estate 2021

“Al Real Collegio stiamo disegnando la ripartenza della cultura e delle nostre capacità di lavorare in maniera sinergica e condivisa per rimettere al centro qualità e bellezza – spiega il consigliere provinciale Patrizio Andreuccetti -. Qualità e bellezza che non possono tralasciare il mondo della scuola e dei giovani, che devono essere il fulcro di una ripresa delle attività, culturali e non, in grado di coniugare tradizione e innovazione”.

Ecco nel dettaglio il calendario dei Chiostri d’estate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.