Quantcast

Verciano, partono gli incontri estivi alla Casa del popolo

Il primo appuntamento è fissato per domenica (27 giugno) alle 18 con la seconda festa del mutualismo

Un calendario estivo pieno di iniziative alla Casa del popolo di Verciano, dopo un anno di sospensione forzata degli eventi pubblici che non ha comunque fermato le attività mutualistiche della Società popolare di mutuo soccorso e della Rete di solidarietà popolare.

Una serie di incontri per avviare un confronto ma anche per ritrovare il piacere di stare in compagnia con cibo e vino andranno avanti dal si terranno dal 27 giugno al 30 luglio.

Il primo appuntamento è fissato per domenica (27 giugno) alle 18 con la seconda festa del mutualismo. Un’occasione di incontro tra volontari e beneficiari per raccogliere le testimonianze di un primo anno e mezzo di mutualismo e spunti per il futuro. Il tutto accompagnato da musica, biliardino, giochi per bimbi e apericena di autofinanziamento.

Giovedì 1 luglio alle 18 l’evento Territorio Zapatista en rebeldìa: aquì manda el pueblo y el gobierno obedece sarà dedicato all’approfondimento e al confronto sulla rivoluzione e le pratiche zapatiste in Chiapas, con la partecipazione di Aldo Zanchetta, Elisa Frediani, Suna Di Gino e Pablo Pons. L’incontro sarà seguito da un apericena di autofinanziamento e parte dell’incasso verrà destinato alla carovana zapatista sbarcata ieri a Vigo e che nei prossimi mesi raggiungerà anche l’Italia.

calendario iniziative alla casa del popolo

Giovedì 8 luglio saranno ospiti della Casa del Popolo la giornalista del Manifesto Chiara Cruciati e l’ex sindaco e attivista Paolo Zammori per raccontare il loro viaggio con una delegazione di solidarietà ai confini tra Iraq e Siria e gli incontri avuti con le comunità Ezide locali vittime del genocidio perpetrato dall’Isis nel 2014. Venerdì 16 luglio, con la partecipazione dell’associazione Kalama, sarà l’occasione per uno sguardo sulla resistenza del popolo Saharawi guidata dal Fronte Polisario nel Sahara Occidentale contro l’occupazione militare dell’esercito marocchino.

Lunedì 19 luglio, prendendo spunto dal libro Transitare le pandemie con Ivan Illich a cura di Aldo Zanchetta e Gustavo Esteva, il focus sarà sulla pandemia trattata da diversi punti di vista. Venerdì 23 luglio con l’associazione Ufficio di informazione del Kurdistan in Italia si parlerà della resistenza del popolo curdo e in particolare dell’esperienza delle donne del Rojava. Domenica 25 luglio prenderà il via un doppio appuntamento: alle 18 una riflessione collettiva sui tragici fatti e sull’eredità del G8 di Genova a venti anni di distanza, con la partecipazione del portale di informazione e culture indipendenti DinamoPress. A seguire la Terza Pastasciuttata Antifascista, in ricordo della pastasciuttata del 25 luglio 1943 dei fratelli Cervi e quest’anno dedicata a Stefano Violante e Francesco Giuntoli.

calendario iniziative alla casa del popolo

Venerdì 30 luglio il ciclo di incontri si chiuderà con una discussione e analisi sulla situazione che stanno vivendo le popolazioni di Palestina e Colombia, partendo dalle testimonianze di persone che hanno avuto esperienze e contatti diretti con questi territori. Tutte le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle misure anticontagio e durante le serate sarà possibile anche lasciare contributi per la Cassa di resistenza e sottoscrivere la tessera della Società popolare di mutuo soccorso Garibaldi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.