Quantcast

Festival della sintesi, al Baluardo San Salvatore l’incontro con Fabrizio Caramagna e Sergio Staino

Domani (28 luglio), alle 18, 30, si parlerà di Social e satira

L’aforisma, insieme al selfie, è la principale forma di comunicazione sui social. Compare nei post per accompagnare foto, stati d’animo e riflessioni perché una citazione alla fine rende tutto più luminoso e autorevole. Molte di quelle frasi le ha scritte, ritrovate o raccolte Fabrizio Caramagna che sarà ospite del Festival della sintesi domani (28 luglio), alle 18,30, al Baluardo San Salvatore. Guida galattica per aforisti è il titolo dell’incontro che porta a Lucca il massimo esperto italiano di aforismi, fondatore del sito e dell’associazione italiana per l’aforisma. Con lui, a parlare di brevità al tempo dei social, Fabrizio Salvetti, esperto di comunicazione e social media e Marco Bachi, bassista della Bandabardò, a cui sono affidati jingle e ‘aforismi musicali’.

La sera alle 21,15 in San Cristoforo si passa dalla brevità sul web a quella sulla ‘carta’ con il fumettista e vignettista Sergio Staino e le sue vignette satiriche. Con pochi elementi, la vignetta è in grado di descrivere scenari complessi e temi di attualità spinosi, provocando in chi legge un sorriso beffardo ma anche un vago senso di inadeguatezza. La satira di Staino da più di 40 anni racconta e rilegge le vicende del Bel Paese (quelle politiche ma non solo) con il sorriso e con intelligenza. Con Staino sul palco anche Nanni Delbecchi, giornalista de Il Fatto Quotidiano, Alessandro Sesti, vignettista de La Nazione Lucca e il giornalista Sirio Del Grande.

Festival della Sintesi

Promosso dall’associazione Dillo in sintesi con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte, Comune di Lucca e Lucca Promos, il Festival della sintesi – in corso fino al 31 luglio – andrà a scovare le brevità intelligenti nella letteratura, nell’arte, nell’attualità, in televisione e nelle tradizioni locali. Gli appuntamenti sono tutti gratuiti e a ingresso libero. Per gli aperitivi la consumazione è obbligatoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.