Quantcast

Il festival: “Niente green pass per la cantante: salta il concerto”. L’artista: “Non hanno voluto farmelo, ho i video”

Gli organizzatori: "Una mancanza di rispetto nei confronti di quanti lavorano da mesi per rendere possibile uno spazio di condivisione"

La cantante non fa il tampone per ottenere il green pass. E il concerto salta. Non ci sarà questa sera (6 agosto) l’atteso appuntamento con Musica Nuda per il festival Stanno tutti bene alla tenuta Lenzini di Gragnano. La scelta di annullare il concerto è stata dell’organizzazione, visto che non è previsto obbligo per chi si esibisce in pubblico all’aperto. L’artista, però, non ci sta e dichiare di voler affidare la questione ai suoi legali: “Non hanno voluto farmelo, ho i video”

A spiegare il perché della scelta sono gli stessi organizzatori: “Chiediamo scusa al nostro pubblico – si legge nella nota – ma chi ci segue dal 2020 lo sa: la nostra linea è da sempre la responsabilità nei confronti di una comunità che cerca da due anni di ripartire”.

“Il mondo dello spettacolo – spiegano dal festival – necessita di un forte sostegno e noi siamo dalla parte degli artisti. A fronte di una comunicazione chiara e netta sulla necessità di avere una dimostrazione di negatività al virus conforme alle direttive del sistema sanitario nazionale, ci è stato comunicato un rifiuto da parte dell’artista Petra Magoni di seguire la direttiva di comportamento definita da Stanno Tutti Bene che fa riferimento alle indicazioni del decreto legge 23 luglio 2021, numero 105. Rappresenta una mancanza di rispetto nei confronti di quanti – operatori del mondo dello spettacolo, volontari – lavorano da mesi per rendere possibile questo spazio di condivisione. Ecco perché non potremo ascoltare un concerto a cui tenevamo molto”.

Al posto di Musica Nuda suonerà il gruppo massarosese degli Esterina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.