Quantcast

Silvia Chiesa e Maurizio Baglini protagonisti con due concerti al Lucca Classica Music Festival

Saranno impegnati all'auditorium del Boccherini nell'esecuzione integrale delle opere per violoncello e pianoforte di Ludwig van Beethoven

La violoncellista Silvia Chiesa e il pianista Maurizio Baglini, due nomi della musica classica che vantano una grande carriera come solisti e dal 2006 formano un duo con oltre 250 concerti all’attivo, tornano al Lucca Classica Music Festival con due concerti speciali. Lunedì (9 agosto) e martedì alle 21,15 all’auditorium Boccherini, il duo sarà infatti impegnato nell’esecuzione integrale delle opere per violoncello e pianoforte di Ludwig van Beethoven.

Lunedì sera, Chiesa e Baglini interpreteranno la Sonata per violoncello e pianoforte n. 1 in fa maggiore, op. 5 n. 1, la Sonata per violoncello e pianoforte n. 2 in sol minore, op. 5 n. 2 e la Sonata per violoncello e pianoforte n. 5 in re maggiore op. 102 n. 2. Martedì, sarà la volta della Sonata per violoncello e pianoforte n. 3 in la maggiore op. 69 e della Sonata per violoncello e pianoforte n. 4 in do maggiore op. 102 n. 1, per poi passare alle 7 variazioni in mi bemolle maggiore per violoncello e pianoforte WoO 46 sul Tema Bei Männern, welche Liebe fühlen dall’opera Die Zauberflote di Wolfgang Amadeus Mozart e concludere con le 12 variazioni in sol maggiore per violoncello e pianoforte WoO45 See the conqu’ring hero comes dall’oratorio Giuda Maccabeo di Georg Fredrich Händel e le 12 variazioni in fa maggiore per violoncello e pianoforte op 66 sul tema Ein Madchen oder Weibchen dall’opera Die Zauberflote di Wolfgang Amadeus Mozart.

Il concerto prevede il biglietto (10 euro per l’intero e 5 per il ridotto), acquistabile su oooh.events o alla biglietteria in loco, aperta da un’ora prima dell’inizio del concerto.

Si ricorda l’accesso agli eventi di Lucca Classica sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di green pass. I bambini sotto i 12 anni sono esentati dal dover presentare la certificazione. La verifica della certificazione sarà effettuata all’ingresso e avverrà tramite esibizione del codice Qr e di un documento d’identità in corso di validità. Coloro che non fossero in possesso anche solo di uno dei due documenti non potranno accedere agli spettacoli.

Per maggiori dettagli sul festival: www.luccaclassica.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.