Quantcast

Una Voce per l’Europa e Voice for Europe, ecco i vincitori della selezione regionale

A Riccione dall'1 al 3 settembre le finali nazionali della manifestazione canora

Selezionati da una giuria di professionisti del mondo musicale nel corso delle finali regionali del concorso canoro Una Voce per l’Europa e Voice for Europe, che si sono svolte domenica (8 agosto) alla Lym Academy di Lucca accedono alle finali nazionali (che si terranno a Riccione dall’1 al 3 settembre) nella categoria brani italiani Sofia Ercolini, Riccardo Gerardi, Miranda Landi. Per la categoria brani stranieri: Caterina Landucci, Sofia Corsi, Alessandra Morra.

Sono inoltre stati ripescati tra i numerosi cantanti in gara: Giada Bullentini, Ambra Saviozzi, Massimo Rinaldi, Francesco Serranò, Mattia Pierucci, che dovranno affrontare le semifinali nazionali il 31 agosto sempre a Riccione, semifinali che permetteranno loro una volta superate, di accedere alle finali nazionali insieme agli altri cantanti provenienti dalle varie regione italiane, tra le quali la Toscana.

Nonostante le difficoltà organizzative i concorrenti come richiesto hanno tutti presentato la documentazione richiesta dalla nuova normativa anti covid, ovvero o il green pass o il certificato vaccinale o il tampone. Ciò ha pertanto permesso il regolare svolgimento della manifestazione, anche si è deciso per sicurezza di effettuarla a porte chiuse, ovvero senza pubblico ed alla presenza dei soli cantanti e della giuria.

La finale di Riccione sarà ripresa da un emittente televisiva nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.