Quantcast

Musica e giovani talenti al femminile: Sophia Tomelleri e Caterina Crucitti sul palco di Lucca Jazz Donna foto

Appuntamento questo giovedì alle 21 nel Chiostro di Santa Caterina del Real Collegio

Unire nuove idee e talenti in un progetto di ampio respiro. Con quest’obiettivo nasce il quartetto che si esibirà questo giovedì (19 agosto) alle 21,00, sul palco della 17esima edizione del Lucca Jazz Donna al Real Collegio di Lucca. Una penultima serata che vedrà protagonisti nel chiostro di Santa Caterina Sophia Tomelleri e Caterina Crucitti, accompagnate da Riccardo Fassi e Tony Arco.

La loro musica si basa sulle interessanti composizioni di Riccardo Fassi, un insieme di idee inedite e personalissime, trovate e colpi di scena all’insegna dell’originalità che da tempo caratterizza la produzione del pianista-compositore. Completano il programma alcuni inediti arrangiamenti di brani jazz provenienti da vari contesti, preparati in modo molto personale. Un progetto in cui domina l’interplay e la classe dei solisti.

Sophia Tomelleri, astro nascente del sax tenore e vincitrice del premio Massimo Urbani 2020 e Caterina Crucitti, nuovo talento del basso con prestigiose collaborazioni con gli Area project di Patrizio Fariselli. Le accompagnano Tony Arco, batterista dalla luminosa carriera con tante esperienze importanti alle spalle, e Riccardo Fassi, uno dei più interessanti pianisti-compositori del jazz italiano e fondatore della Tankio Band.

A fine serata, per continuare a supportare l’operato delle associazioni onlus del territorio lucchese che si occupano di salute e solidarietà, sarà l’associazione Unicef Lucca a sponsorizzare la targa di partecipazione al festival per le artiste presenti.

Il team del Lucca Jazz Donna è composto da Ilaria Ferrari al progetto grafico, Michela Panigada presentatrice e direttrice del palco, Laura Casotti alla fotografia e Michela Lombardi come consulente artistica.

Il concerto di giovedì 19 agosto inizia alle 21,00, nel chiostro di Santa Caterina al Real Collegio. L’entrata è dal lato di via Cavallerizza, la prenotazione non è obbligatoria e l’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni potete rivolgervi al numero 328.0628802 o scrivere una mail a: prenotazioniluccajazz@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.