Quantcast

World press photo, ultimi giorni per visitare la mostra

L'esposizione nel sotterraneo del baluardo San Colombano

C’è tempo fino a domenica (26 settembre) per visitare la mostra del World Press Photo, portata a Lucca, come sempre, da Photolux Festival. Nel sotterraneo del Baluardo San Colombano (ingresso da Corso Garibaldi) sono raccolti i migliori scatti che hanno saputo raccontare il 2020: un viaggio tra gli eventi e i progetti fotogiornalistici più interessanti dell’anno della pandemia.

Restano aperte fino al 3 ottobre, invece, le mostre che Photolux Festival ha curato per l’Archivio Fotografico Lucchese e installato a Villa Bottini: Rocco Rorandelli, con Bitter Leaves, presenta un reportage sull’impatto dell’industria del tabacco sulla salute delle persone, l’economia e l’ambiente. Accanto a questa, una interessante selezione, a cura della co-direttrice del Festival Chiara Ruberti, degli scatti dell’Ex Manifattura Tabacchi di Lucca. A completare la proposta di Photolux, anche Foul and Awesome Display di Francesco Colombelli, che propone una serie di libri fotografici sul tema della guerra e delle armi, arricchita da una selezione di fotografie tratte dal fondo fotografico Giampiero Brancoli, custodito nell’Archivio Fotografico Lucchese, che raccoglie oltre 6.000 immagini, di cui molte inedite, scattate durante la Campagna di Russia.

Le mostre. La mostra del World Press Photo al Baluardo San Colombano resta aperta tutti i giorni, dalle 10 alle 19.30; quelle a Villa Bottini, invece, sono visitabili, dal lunedì al giovedì dalle 15:30 alle 19:30 e dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 19.30. Per accedere alle mostre è necessario il Green Pass.

Per eventuali ulteriori informazioni: www.photoluxfestival.it.

Photolux è diretto da Enrico Stefanelli insieme a Chiara Ruberti, Rica Cerbarano e Francesco Colombelli ed è organizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Città di Lucca e di Lucca Promos – The Lands of Giacomo Puccini; sponsor: intarget flowing digital, Leica, Pictet Asset Management, Azimut.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.