Quantcast

Da Dante a Petrarca, partono ‘I lunedì alla biblioteca statale di Lucca’

Tanti gli appuntamenti in programma dal 4 ottobre al 14 marzo

Una nuova iniziativa dell’associazione culturale Amici Del Machiavelli. Nel salone monumentale arrivano I lunedì alla biblioteca statale di Lucca. Gli incontri si terranno dal 4 ottobre al 14 marzo con ingresso libero su prenotazione e inizio alle 17.

“È una proposta ampia e molto articolata, in parte nuova, ed in parte recupererà il programma che non siamo riusciti ad offrire nella scorsa stagione, a causa della pandemia – spiegano gli organizzatori -. Abbiamo intitolato i nostri eventi , sia perché comprensivi di vari contenuti, sia perché ci è sembrato opportuno focalizzare il ruolo della Biblioteca Statale, che è stata, e ancora lo sarà, al centro del nostro impegno al fianco della direttrice Maria Angeli, per garantirne un servizio coerente con la ricchezza del suo patrimonio e con la funzione di propulsore culturale che sempre più sta assumendo”.

Il ciclo sarà inaugurato con la presentazione dell’ultimo saggio di Emiliano Sarti, noto docente e autore L’uomo multiforme – Una lettura dell’Odissea. Seguirà un ciclo di quattro incontri vertenti sulla Vita Nova di Dante, un percorso pensato per offrire una chiave di lettura e di conoscenza di questa fondamentale opera del padre della cultura italiana. Verrà quindi recuperato Rerum vulgarium fragmenta, lettura del Canzoniere di Francesco Petrarca”, sospeso nella scorsa stagione. Infine, a conclusione, la conferenza di Michela Guidi dal titolo Da Lucca a Pisa: la soluzione del Grande Scisma di Occidente e il concilio di Pisa del 1409 e la presentazione del libro di Mario Prignano Giovanni XXIII L’antipapa che salvò la Chiesa.

Il programma dettagliato, ed ogni altra informazione sull’iniziativa, sono a disposizione sul sito amicimachiavelli.itIn sala potranno trovare posto non più di 30 persone più eventuali conviventi. Gli incontri saranno però trasmessi anche in streaming. Per la partecipazione in sala è richiesta la prenotazione, che potrà essere fatta dal sito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.