Quantcast

Doppia finale per l’artista lucchese Giuseppe Aldi

Tra i finalisti del Premio indetto dalla Fondazione Teatri delle Dolomiti e del Premio internazionale Michelangelo Buonarroti

Doppia finale per Giuseppe Aldi. L’artista lucchese, dopo il primo posto alla sesta edizione del Premio Sant’Annibale Maria di Francia città di Oria e la seconda posizione al Premio Nazionale Novella Torregiani alla Pinacoteca Civica Moroni a Castello Svevo di Porto Recanati, raggiunge la fase finale di due prestigiosi premi artistici internazionali.

Si tratta del Premio indetto dalla Fondazione Teatri delle Dolomiti recentemente inaugurato al museo civico di Belluno a Palazzo Fulcis. Qui sono esposte le 50 opere finaliste sulle 268 partecipanti da diverse parti del mondo. La mostra è visitabile fino a lunedì 1 novembre con ingresso libero. I primi tre classificati verranno premiati il prossimo 16 ottobre con un evento dedicato allo stesso museo di Belluno.

La seconda fase finale raggiunta da Aldi, riguarda la sesta edizione del Premio internazionale Michelangelo Buonarroti Città di Seravezza, i cui vincitori saranno resi noti lunedì 8 novembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.