Quantcast

Torna il Premio dei Lettori: sul podio della 32esima edizione Fois, Ardone e Petri foto

La cerimonia oggi (22 ottobre) a palazzo Orsetti

Si è svolta questo pomeriggio (22 ottobre) in sala degli specchi di palazzo Orsetti la cerimonia di premiazione della Società lucchese dei lettori.

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia l’associazione torna così ad attribuire il premio agli scrittori, sia pure attraverso un appuntamento che si è tenuto in forma contenuta, al quale hanno preso parte, oltre agli autori premiati, il sindaco Alessandro Tambellini, la presidente della Società Tecla Giammattei e alcuni associati. Ogni anno l’associazione promuove incontri con cadenza mensile, da ottobre a giugno, con scrittori e autori che presentano la loro opera al pubblico delle persone associate e non soltanto. Al termine degli incontri, dagli associati viene stilata una graduatoria delle tre opere e dei relativi autori che hanno ottenuto il maggior gradimento.

Normalmente la premiazione si svolge nel mese di giungo, ma quest’anno è avvenuta a ottobre proprio a causa della pandemia, che ha rivoluzionato la normale programmazione. A ricevere i riconoscimenti di questa 32esima edizione del Premio dei Lettori sono stati Marcello Fois, primo classificato con il libro intitolato Pietro e Paolo, Viola Ardone, seconda classificata col libro intitolato Il treno dei bambini e Romana Petri, terza classificata col libro intitolato Pranzi di famiglia.

“L’attività svolta dalla Società Lucchese dei Lettori – ha detto il sindaco Tambellini – va nella direzione importante di valorizzare la lettura e la sua socializzazione, attraverso incontri aperti a tutti e che mettono al centro opere e autori della contemporaneità. Come amministrazione comunale abbiamo recentemente attivato a Lucca il Patto per la lettura, che va a coinvolgere anche associazioni del territorio come questa, con l’obbiettivo di far diventare la lettura una consuetudine sempre più diffusa fra i cittadini e nelle famiglie della nostra comunità”.

A breve partiranno anche i nuovi incontri con gli autori organizzati dalla società. Le persone interessate ad avere maggiori informazioni o a partecipare possono scrivere una mail alla presidente dell’associazione teclagia@hotmail.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.