Quantcast

Al taglio del nastro di Lucca Comics and Games la titolare del ministero per le politiche giovanili Fabiana Dadone

Cerimonia inaugurale alla caserma Lorenzini, sede dell'area pro. Al Giglio il confronto con il sociologo Domenico De Masi

Sarà la ministra più rock del governo Draghi ad inaugurare la 55esima edizione di Lucca Comics and Games, che prende il via venerdì (29 ottobre) e prosegue fino ad Ognissanti.

La cerimonia inaugurale, infatti, vedrà la presenza del ministro per le politiche giovanili Fabiana Dadone. L’appuntamento è alle 11, alla Caserma Lorenzini (ex Muf) in piazza San Romano, nuovo sito della manifestazione, che ospiterà in primis lo spazio dedicato alle politiche attive in ambito di talent scouting: l’area pro, dove ogni anno oltre 500 giovani si presentano per le portfolio review, il nuovo palazzo delle dediche e la mostra dedicata ad Arcane: creatore di mondi, in vista dell’uscita della serie televisiva (Netflix dal 7 novembre), ispirata al famoso videogioco League of Legends.

Ministro Fabiana Dadone

Le autorità sono attese poi al teatro del Giglio alle 12 dove dopo i saluti del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e del presidente della Regione Eugenio Giani alle presenza della presidente di Lucca Crea, Francesca Fazzi e del direttore di Lucca Comics & Games Emanuele Vietina, si terrà un importante incontro fra il ministro Fabiana Dadone e il professor emerito di sociologia del lavoro Domenico De Masi. L’incontro vede la partecipazione anche di Sara Colaone, fumettista e illustratrice, premiata come Gran Guinigi come miglior disegnatrice a Lucca Comics & Games 2017 e autrice di graphic novel di grande successo, tra le quali Evase dall’harem (Oblomov edizioni).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.