Anche l’agenzia delle dogane e dei monopoli a Lucca Comics and Games

Da domani (29 ottobre) e sino a lunedì i funzionari, con un proprio stand nel padiglione San Martino, presenteranno le molteplici attività cui Adm è chiamata a fare fronte

L’agenzia delle dogane e dei monopoli con la direzione territoriale V per la Toscana, la Sardegna e l’Umbria sarà presente per la prima volta al festival internazionale del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione, gioco e serie tv Lucca Comics & Games.

Da domani (29 ottobre) e sino a lunedì i funzionari, con un proprio stand nel padiglione San Martino, presenteranno le molteplici attività cui Adm è chiamata a fare fronte.

I visitatori della kermesse avranno la possibilità di esplorare la tematica della lotta alla contraffazione con l’impegno profuso da Adm in particolare per la sicurezza dei prodotti e la tutela del made in Italy; inquadrare al meglio i fenomeni di abusivismo e frode nel settore degli apparecchi da divertimento e intrattenimento; conoscere e approfondire le principali disposizioni doganali per i viaggiatori; ricevere informazioni sulle opportunità in tema di export al di fuori dell’Unione Europea; saggiare il settore delle accise dalle licenze di esercizio per avviare attività proprie, alle relative incombenze nonché alle modalità di accesso alle agevolazioni fiscali per beneficiare di rimborsi.

Verranno mostrati alcuni giocattoli e apparecchiature elettriche ed elettroniche non a norma, reperti contraffatti del mondo della moda sequestrati al termine di controlli e operazioni compiute dai funzionari Adm, nonché una slot machine e un videogame con relativa apparecchiatura in grado di accertare le macchine da gioco illegali.

Uno spazio rilevante sarà riservato ai tecnici dei laboratori chimici Adm di Livorno e Roma, i quali, anche con l’ausilio di un’innovativa attrezzatura, esporranno come si effettuano i controlli sui giocattoli per bambini, spesso pericolosi quando non realizzati nel rispetto delle norme vigenti. I chimici illustreranno inoltre la varietà e l’importanza delle analisi chimiche svolte in queste strutture specialistiche e qualificate dell’agenzia.

Il punto Adm resterà aperto ogni giorno, per l’intera durata dell’evento, dalle 9 alle 19,30.

Al tour inaugurale previsto domani (29 ottobre) 11 sarà presente la dottoressa Rosita D’Amore, dirigente della direzione territoriale V per la Toscana, la Sardegna e l’Umbria.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.