Quantcast

Lucca Comics & Games, pioggia di complimenti sui social da autori ed ospiti

Da Caparezza a Walter Leoni l'ideale incoronazione all'edizione 'light' della manifestazione dedicata al fumetto e al gioco intelligente

Lucca Comics & Games, edizione 2021… a riveder le stelle: light si è appena archiviata e dai social arrivano i ringraziamenti a pubblico e organizzatori dai tanti artisti che hanno animato Lucca nei quattro giorni di eventi.

“A Lucca ho ritrovato una parte della meraviglia perduta – le parole sono del cantante Caparezza che ha pubblicato su Instagram una sua foto (scattata da Riccardo Bonuccelli, ndr) insieme al disegnatore Simone Bianchi – Ringrazio di cuore il leggendario Simone Bianchi e tutto lo staff di Lucca Comics & Games, i ragazzi che hanno partecipato agli incontri e tutte le figure professionali che col loro entusiasmo hanno ridato vita a questa creatura. È stato un fumetto! Alla prossima”.

“La Lucca in cui sono stato meglio forse di sempre – scrive il disegnatore Roberto Recchioni su Facebook – nonostante avessi fatto un programma pensato per uno con due gambe e invece ne ho una e mezza. Ho venduto tanti fumetti senza alcuna tensione, ho partecipato a begli incontri ed eventi, le mie cose nelle varie mostre mi piacevano e stavano accanto a cose bellissime, ho parlato solo con gente che amo e stimo e incontrato tanti lettori. Ringrazio tutto lo staff di Lucca Comics & Games e tutti gli amici e colleghi. Bello e felice. Non potevo chiedere di più”.

“Il tempo, durante i Comics, scorre diversamente dal normale – scrive Cristina Scabbia, cantante dei Lacuna Coil – .A fine fiera non si capisce se le giornate siano volate via in un soffio o se una dimensione parallela ci abbia assorbiti tutti per un mese, tanto intense sono le sensazioni e tante sono le cose da fare e vedere. Tornare a Lucca insieme ai Lacuna Coil (anche se ridotti in formazione e senza poter suonare) é sempre emozionante. Ci vediamo l’anno prossimo, Lucca Comics… ho già iniziato il conto alla rovescia!”.

Andrea Rock scrive sui social: “È stato splendido poter raccontare liberamente le mie due poi grandi passioni: musica e fumetto. L’esperimento Rock’N’Comics è perfettamente riuscito grazie alla disponibilità degli artisti presenti e al calore del pubblico nelle sale. Voi c’eravate? Io ho ancora il cuore gonfio di emozioni. Grazie”.

“È stato tutto bellissimo – ringrazia su Facebook Walter Leoni, accompagnando i saluti con una vignetta autoironica -. Grazie a chi mi ha supportato, indirizzato, cercato, riempito di gentilezze, a chi mi ha fatto compagnia, a chi mi ha mostrato il proprio apprezzamento, a chi mi ha sopportato e mi ha fatto sentire parte di una comunità”.

…e intanto Jason Reitman, regista di Ghostbusters Legacy ha pubblicato sui social un foto dell’auto utilizzata dagli acchiappafantasmi, parcheggiata in piazza del Giglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.