Quantcast

L’Ambiente Si Nota al Giglio con l’eco concerto di strumenti riciclati foto

Sul palco Conciorto, Gaudats Junk Band e Riciclato Circo Musicale

Sostenibilità, economia circolare e musica. Questi gli ingredienti dell’Ambiente Si Nota,  il secondo concerto degli strumenti musicali riciclati in programma il prossimo 4 dicembre alle 21 al Teatro del Giglio.

Chitarre realizzate con manici di scopa, batterie con bidoni di latta, c’è chi suona persino gli elettrodomestici e la verdura. L’eco concerto di Natale vedrà come protagonisti alcune delle maggiori band italiane che hanno reinventato, in un’ottica green, i tradizionali strumenti musicali e ne hanno creati di nuovi, attraverso l’utilizzo di materiali di recupero e di verdura: Conciorto, Gaudats Junk Band, Riciclato Circo Musicale. La manifestazione è organizzata da Pentapolis che, dal 2006, promuove l’ambiente, la responsabilità sociale e lo sviluppo sostenibile.

“Il progetto L’Ambiente Si Nota – afferma il presidente dell’associazione Massimiliano Pontillo –  nasce per diffondere, attraverso la musica, i temi dell’Agenda 2030 e la cultura della sostenibilità tra i giovani, ma anche per sottolineare il ruolo della stessa come motore di cambiamento socio-culturale. Saranno avviati anche laboratori formativi musicali con strumenti riciclati, che coinvolgeranno bambini, ragazzi e gli stessi artisti”.

Al Concerto è legato il minicontest online L’Eco Strumento che Si Nota che invita gli utenti a realizzare un proprio strumento riciclato e a caricare successivamente su Facebook e Instagram una foto o un video che lo ritrae. Sarà premiata l’idea più originale, in collaborazione con i gruppi musicali coinvolti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.