Quantcast

Animando, nuovo appuntamento al Real Collegio con i grandi capolavori della musica da camera

Sarà il contrabbasso di Valentina Ciardelli ad affiancare il quartetto d’archi "Kandinsky Quartet"

Un concerto dal vivo all’insegna della musica classica, per toccare con mano la magia dei più grandi capolavori cameristici: dal Mozart della Piccola serenata notturna, al Bottesini del Gran Quintetto in Do minore, al Dvorak del Quintetto per archi in Sol maggiore.

È il programma di Grandi capolavori cameristici per quintetto d’archi, il secondo appuntamento della stagione invernale dell’associazione di promozione musicale Animando che si svolgerà nella Sala del Capitolo al Real Collegio questa domenica (28 novembre) alle 17,30.

Direttamente da Londra sarà il contrabbasso di Valentina Ciardelli ad affiancare il quartetto d’archi Kandinsky Quartet, composto da giovani talenti europei provenienti da Spagna, Austria e Germania, anch’essi di base a Londra: Hannah Kandinsky al primo violino, Evgenii Artemenkov al secondo violino, Ignazio Alayza alla viola, Antonio Gervilla Dìaz al violoncello.

Il programma è particolarmente suggestivo. Si parte con la Serenata in Sol maggiore K 525 di Mozart, un notturno per archi composto nel 1787 dal maestro di Salisburgo che denota una grande raffinatezza di stile e nitidezza di suoni. Spazio poi al Gran Quintetto in Do minore del lombardo Giovanni Bottesini detto anche il “Paganini del contrabbasso”: quattro movimento in crescendo per concludere con un allegro con brio davvero coinvolgente. Chiude il programma il Quintetto per archi in sol maggiore di Dvorak in cui l’aggiunta del contrabbasso alla classica composizione di archi conferisce densità sonora e armonia.

Per partecipare è necessario l’acquisto dei biglietti sulla piattaforma Oooh. Events, cliccando su oooh.events/evento/capolavori-per-quintetto-darchi-biglietti, al prezzo scontato di 3 euro più diritti di prevendita per i soci di Animando e 5 euro più diritti per i non soci, purché l’acquisto avvenga entro venerdì (26 novembre). Il costo a prezzo intero è di 5 euro per i soci e 7 euro per i non soci. Chi non si rivolge alla biglietteria on-line può prenotarsi via mail a segreteria@animandolucca.it, indicando i nominativi dei partecipanti e un cellulare di riferimento: si ritirerà il biglietto in loco a costo intero.

È possibile acquistare biglietti online fino alle 11,30 di questa domenica (28 novembre), oppure prenotarsi via email fino alle 14. Gli eventuali posti liberi saranno assegnati ai presenti privi di prenotazione. La biglietteria con ingresso da piazza del Collegio, sarà aperta la sera dell’evento dalle 16,45.

Si raccomanda a tutti di presentarsi in anticipo di almeno 15 minuti, muniti di green pass e mascherina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.