Quantcast

Acqua, cibo e rifiuti: riparte il progetto ‘Ambientiamoci’ del Centro di Cultura di Lucca

Si riprende con gli incontri in presenza a cui hanno aderito il liceo artistico musicale Passaglia, il liceo scientifico Majorana a Capannori e l’Isi Pertini

Riparte il progetto Ambientiamoci, proposto dal Centro di cultura di Lucca dell’università Cattolica e destinato alle scuole per sensibilizzare i giovani sulle tematiche inerenti al nostro ecosistema, messo sempre più a dura prova dai cambiamenti climatici e dai continui consumi, seppur spesso necessari, da parte dell’essere umano.

Dopo la pausa dovuta al Covid e le lezioni tenute online, il progetto riprende con gli incontri in presenza a cui hanno aderito il liceo artistico musicale Passaglia, il liceo scientifico Majorana a Capannori e l’Isi Pertini.

Una serie di incontri, visite guidate sul territorio e nelle industrie nel corso di due anni, per fornire una panoramica aggiornata delle problematiche ambientali che emergono al livello locale e globale, con relativa conoscenza attraverso dati scientifici e pareri di esperti. L’obiettivo è di far acquisire stili di vita coerenti per sviluppare comportamenti responsabili ispirati al rispetto della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali.

Il progetto si suddivide in tre moduli: il primo dedicato al tema acqua, il secondo al cibo e il terzo è inerente ai rifiuti. Temi che saranno esposti giovedì (9 dicembre) alla presentazione del progetto, che si terrà alle 10 in Fondazione Banca del Monte, situata in piazza San Martino a Lucca. Interverrà da remoto il professor Antonio Ballarin Denti, fisico ambientale dell’università Cattolica. Questo il titolo del suo intervento: Città green, resiliente e inclusiva: quali politiche?. A introdurre la presentazione sarà la presidente del Centro di Cultura Gemma Giannini.

La presentazione è aperta al pubblico, chi desidera partecipare può prenotarsi inviando una mail a: cdc.lucca@unicatt.it
Verrà inoltre trasmetta online, in diretta YouTube sul canale del Centro di Cultura, a questo link.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.