Quantcast

La Napoli Milionaria del Giglio al centro di una puntata di ‘Prima della Prima’ foto

Stasera in onda su Rai 5 il 'dietro le quinte' della coproduzione lucchese

Mentre nel settembre scorso al teatro del Giglio fervevano le prove per l’andata in scena di Napoli milionaria di Rota-De Filippo, una troupe di Rai 5 guidata dal regista Roberto Giannarelli si è dedicata per giorni a intervistare i protagonisti dell’opera e a riprendere lo spettacolo per costruire una puntata di Prima della Prima, la trasmissione di Rai 5 che va al di là del sipario, alla scoperta dei diversi elementi che compongono la messa in scena di un’opera.

Il frutto di questo lavoro andrà in onda stasera (9 dicembre) alle 23 su Rai 5: insieme a spezzoni dell’opera, che il pubblico lucchese e non solo ha potuto apprezzare dal vivo al teatro del Giglio il 25 e 26 settembre, sarà possibile conoscere il “dietro le quinte” dello spettacolo attraverso riprese delle prove e interviste al direttore d’orchestra Jonathan Brandani e al regista Fabio Sparvoli, che sapranno svelarci la loro visione dell’opera di Rota e De Filippo, unendo al piacere dell’ascolto della splendida musica di Nino Rota anche approfondimenti inediti e chicche sconosciute al pubblico che assiste allo spettacolo dalla sala del teatro.

Per il teatro del Giglio e per tutto il cast artistico che ha dato vita allo spettacolo Napoli milionaria è un grande onore essere protagonisti di un così prestigioso palinsesto come quello di Rai 5, che dedica alla cultura musicale e operistica tanta parte del proprio lavoro. L’opera, ripresa lo scorso settembre dopo la sospensione a pochi giorni dal debutto nel marzo 2020 a causa della chiusura dei teatri in ossequio al decreto che decise la chiusura dei teatri per l’emergenza pandemica da Covid-19, è frutto della coproduzione tra teatro del Giglio (capofila), teatro Goldoni di Livorno e teatro Verdi di Pisa, ha riportato in scena l’allestimento del 2013 che tanto successo ebbe a Lucca e in tournée, ed è stata proposta al pubblico in tutta la freschezza giovanile di Ltl Opera Studio, il laboratorio permanente di formazione, specializzazione e perfezionamento per le professioni del teatro musicale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.