Quantcast

Porcari, doppio appuntamento nel weekend con Schmitt e Pinocchio foto

Si parte domani (10 dicembre) alle 21 con la compagnia Teatro Studio e le 'Variazioni enigmatiche' all'auditorium Vincenzo da Massa Cararra

Le variazioni enigmatiche di Schmitt e il classico di Collodi saranno protagoniste del doppio appuntamento nel weekend di spettacoli organizzati con la Fita nell’auditorium Vincenzo Da Massa Carrara di Porcari.

Si parte domani (10 dicembre) alle 21 con la compagnia Teatro Studio che metterà in scena un testo di Éric-Emmanuel Schmitt, Variazioni enigmatiche, per la regia di Roberto Birindelli. Un incontro scontro di altissimo livello sentimentale e filosofico tra due uomini legati indissolubilmente alla figura di una donna, la vera protagonista della vicenda, che aleggia su tutto e su tutti, dall’inizio alla fine. Lo spettatore viene così condotto nelle viscere di un testo, per capire le dinamiche interne e il carattere dei personaggi. È puro intreccio psicologico, è crollo di certezze o di riscoperte di nuove posizioni, di svelamenti di personalità, di caratteri, in un turbinio di parole, dette, accennate o solamente pensate.

Domenica (12 dicembre) alle 16,30 sul palco di Porcari arriverà uno spettacolo originale e unico in Italia, pensato per bambini e bambine di ogni età: è Storia di un burattino… in musica e parole proposto dall’associazione culturale Itinerarte per la regia di Paolo Bonanni. La narrazione scenica delle avventure di Pinocchio vedrà un allestimento con sette musicisti, due cantanti e ben venti personaggi pronti a raccontare questo classico della letteratura mondiale scritto proprio in Toscana. È previsto un biglietto di ingresso al costo intero di 8 euro e ridotto di 6 euro per persone fino a 14 anni di età e over 65. Per informazioni e prenotazioni si può inviare una email a fitalucca@gmail.com o si possono contattare Rita al numero 320 6320032 o Donatella al numero 339 1513338. L’ingresso è consentito nel rispetto delle misure e cautele previste a tutela della salute pubblica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.