Quantcast

Al Real Collegio le più belle musiche per piano solo con Stefano Teani

Il concerto si intitola L'arpeggio e include brani tra i più noti del repertorio classico

Le più belle pagine per piano solo saranno proposte all’ascolto del pubblico lucchese dal maestro Stefano Teani domani (17 dicembre) alle 21, nella Sala del capitolo del Real Collegio.

Il concerto si intitola L’arpeggio e include brani tra i più noti del repertorio. Si parte con Bach e tre preludi e fughe tratti dal primo libro de Il clavicembalo ben temperato. Sarà quindi proposto l’adagio sostenuto della Sonata op. 27 n. 2 Al chiaro di luna di Beethoven e, a seguire, la Rapsodia op. 79 n. 2 di Brahms.

Il pianoforte di Stefano Teani affronterà quindi la Sonata n. 31 op. 110 di Beethoven e l’Arabesque n. 1 di Debussy. Gran finale con i 24 preludi e fughe op. 87, libro I, n. 7 in la maggiore di Šostakóvič e il movimento allegro con spirito della Musica ricercata di Ligeti.

Completati col massimo dei voti gli studi in conservatorio, Stefano Teani ha frequentato nel 2016 la Italian Opera Academy del maestro Muti e nel 2017 ha conseguito con il massimo dei voti il master di I livello di musica applicata all’immagine. Si è perfezionato in pianoforte con maestri del calibro di De Maria, Delle Vigne e Balzani, in composizione con Murail, Corghi e Bonifacio e in direzione con Neuhold, Bufalini e Kuhn. Dal 2018 è compositore in residence all’Accademia di Montegral. Nel 2020 ha fondato l’Orchestra sinfonica della Versilia, della quale è presidente e direttore musicale. Nello stesso anno ha pubblicato il libro L’epoca dell’Essere, la musica del mondo nuovo edito da Felici.

Per partecipare al concerto è necessario l’acquisto dei biglietti, al costo simbolico di 5 euro, a questo link.

Chi non avesse dimestichezza con la biglietteria on line può prenotarsi via mail a segreteria@animandolucca.it, indicando i nominativi dei partecipanti e un numero di cellulare di riferimento: ritirerà il biglietto in loco a costo intero. È possibile prenotarsi fino alle 17 di domani. La biglietteria al Real Collegio sarà aperta un’ora prima del concerto. È richiesto il green pass rafforzato.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.