Quantcast

Da Casa Puccini a Lucca: studenti a “caccia” delle tracce del maestro in città

Un fine settimana di iniziative. Previste anche visite guidate per la giornata delle dimore storiche

Un fine settimana ricco di eventi al Puccini Museum, la casa natale di Giacomo Puccini per la manifestazione Amico Museo 2022, promossa dalla Regione Toscana: sabato prossimo (21 maggio) appuntamento con orienteering – note di musica, un evento sportivo realizzato in collaborazione con gli allievi dell’istituto Pertini di Lucca, domenica (22 maggio) Puccini e il mal del calcinaccio, visita guidata in occasione della giornata nazionale dell’associazione dimore storiche italiane.

L’orienteering è uno sport che premia chi riesce a esplorare con sicurezza un territorio sconosciuto, caratterizzato da una gara a cronometro dove i partecipanti usano una mappa dettagliata per raggiungere i punti indicati scegliendo il percorso migliore.

Gli studenti dell’Isi Pertini hanno adattato questa attività outdoor ad un percorso cittadino che consenta di esplorare il centro storico di Lucca in maniera alternativa unendo cultura, divertimento e benessere fisico. Il percorso, che parte e arriva in piazza Cittadella, dalla statua di Giacomo Puccini, permetterà di scoprire il legame tra città e musica. Ai primi tre classificati verrà consegnato un premio “pucciniano”.

L’attività è gratuita, creata e gestita dagli allievi dell’istituto Pertini. Alla fine del percorso sarà possibile partecipare alla visita guidata del Museo con biglietto ridotto di  5 euro. Per partecipare è necessaria la prenotazione.

Domenica 22 torna, invece, la giornata nazionale dell’associazione dimore storiche italiane, giunta quest’anno alla dodicesima edizione, il più grande museo diffuso d’Italia. Oltre 400 luoghi esclusivi saranno visitabili gratuitamente, in un’immersione nella storia che rende ancora oggi il nostro Paese identificabile nel mondo e che potrebbe costituire perno dello sviluppo sostenibile a lungo termine del Paese.

Puccini e il mal del calcinaccio, è il titolo della visita guidata prevista alle 12 e alle 16, un’occasione per raccontare la storia della Casa natale, degli anni in cui Giacomo Puccini vi ha vissuto con la sua famiglia e del legame profondo che il compositore aveva con questa casa e con le altre abitazioni in cui ha vissuto.

La visita guidata è gratuita ma è necessaria la prenotazione tramite apposito modulo sul sito Adsi.

 

L’iniziativa è realizzata anche in collaborazione con l’associazione nazionale case della memoria, alla quale il Puccini Museum – Casa natale di Giacomo Puccini aderisce. Info: al numero 0583 1900379, visite@puccinimuseum.it o direttamente presso la biglietteria del Puccini Museum piazza Cittadella, 5 Lucca

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.