Quantcast

L’arte protagonista al Real Collegio: aperte le porte del ‘Lucca art Fair’ foto

La mostra-mercato rimarrà aperta fino a domenica (22 maggio)

Ha aperto le porte oggi (20 maggio)alle 17 Lucca Art Fair, la mostra-mercato dedicata all’arte moderna e contemporanea. 37 gallerie, 6 di respiro internazionale, hanno agghindato, per la prima volta, gli spazi del Real Collegio.

Lucca Art Fair 2022

Quattro sezioni articolate su due piani per la manifestazione diretta e curata da Paolo Batoni, presente insieme all’assessore alla cultura Stefano Ragghianti e al presidente dell’ente morale Francesco Franceschini, al taglio del nastro.

Lucca Art Fair 2022

“Mi auguro che questa – ha detto Franceschini – sia solo la prima di una lunga serie di Lucca Art Fair allestite in questo spazio: la città ha bisogno di mostre d’arte e il Real Collegio è la cornice ideale per ospitarle”. “Una manifestazione relativamente giovane che ha subito l’impatto della pandemia – ha ricordato Ragghianti – ma che nonostante tutto è riuscita a crescere e a entrare di fatto nel calendario delle eventi culturali cittadini”. “Siamo felici di ricominciare dopo due anni in una nuova location – ha concluso Batoni – speriamo che possa essere l’inizio di una nuova ed entusiasmante collaborazione, oltre a quella già consolidata con l’amministrazione e gli altri enti locali”.

Tutto pronto per Lucca Art Fair: 40 gallerie d’arte approdano al Real Collegio

Tante le novità in programma quest’anno: dalla location alla collaborazione con il Museo civico Giovanni Fattori, fino allo spazio, ampio, dedicato agli artisti emergenti.

La visita inizia al piano terra dove trova spazio la nuova sezione Spotlight, incentrata sull’arte di metà XIX secolo e inizio del XX, con uno speciale dedicato ai contemporanei del passato. Salendo le scale, al piano superiore la Main Section e Art Projects, ospitano invece una selezione di opere tra il periodo, post-bellico e contemporaneo. E infine Independent, lo spazio che racconta project spaces, collettivi di artisti e spazi indipendenti.

Infine, tornando al piano terra, si trova lo spazio dedicato al Museum Partner, la novità realizzata insieme al Museo Civico Giovanni Fattori. La Nascita di una collezione è una selezione inedita di 22 disegni e stampe di Giovanni Fattori e del gruppo di amici e artisti a lui legati. Infine, nella Casermetta di Santa Croce sarà ospitato Punti di incontro, il progetto espositivo di Erika Pellicci, classe 1992, nata a Barga e trapiantata a Berlino, e di Marco Rossetti, classe 1987, attivo tra Napoli e Firenze.

Lucca Art Fair 2022

Lucca Art Fair resterà aperta oggi (20 maggio) fino alle 20, e domani e domenica dalle 10 alle 20. La Casermetta Santa Croce, invece, chiuderà ogni giorno alle 19. Il biglietto per oggi (20 maggio) costa 5 euro, domani e domenica 10 euro, ridotto a otto euro per gruppi, disabili e over 65 e residenti nel comune di Lucca e a 5 per gli studenti. L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 12 anni accompagnati dai genitori.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.