Quantcast

Villa Puccini torna ad aprire le porte ai visitatori

Ecco le aperture estive

Si rinnova l’appuntamento estivo con le aperture della Villa di Viareggio del maestro Giacomo Puccini, anche per l’estate 2022 ogni primo ed il terzo sabato del mese.

La Villa è stata l’ultima residenza del maestro e il luogo dove compose Turandot. L’opera rimasta incompiuta andrà in scena a Festival di Puccini a Torre del Lago sabato 23 luglio, con la regia di Daniele Abbado e diretta dal Maestro Michele Gamba, e per l’occasione è prevista l’apertura straordinaria della Villa.

Il calendario prevede aperture il 4 e 18 giugno; sabato 2, 16 e 23 luglio; sabato 6 e 20 agosto; sabato 3 e 17 settembre.

Le visite sono gratuite e hanno una durata di circa 45 minuti, con i seguenti orari: 15, 16, 17 e 18. È obbligatoria la prenotazione.

Le aperture sono rese possibili grazie al sostegno di ad A. Celli Group spa, Manifatture Tabacchi spa e Unicoop Firenze, che, tra l’altro organizza per sabato 3 settembre una visita riservata ai propri soci.

All’evento collaborano gli studenti dell’istituto superiore Ipsia Piaggia di Viareggio e del liceo musicale Passaglia di Lucca grazie ai percorsi di acquisizione di competenze trasversali e per l’orientamento.

Info: al numero 0583 1900379, visite@puccinimuseum.it o direttamente presso la biglietteria del Puccini Museum piazza Cittadella, 5 Lucca.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.