LuccAutori, Melania Soriani apre il festival: a Villa Bottini anche una doppia mostra

Appuntamento sabato (24 settembre) alle 10 con la scrittrice e il suo ultimo libro 'Bye'

Sabato (24 settembre) alle 10 doppia inaugurazione a Villa Bottini delle mostre Quei cari racconti di una volta con le opere di grandi illustratori e vignettisti italiani, e Racconti a colori con i disegni degli studenti del liceo artistico Passaglia che hanno illustrato i venticinque racconti vincitori del premio Racconti nella Rete 2022.

Ospiti  la scrittrice Melania Soriani che presenta il suo ultimo libro dal titolo Bly (Mondadori) – premio selezione Bancarella 2022 – e il disegnatore umoristico Lido Contemori. I premi per gli studenti del liceo Passaglia sono offerti da Unicoopfirenze e dagli artisti Stefano Carlo Vecoli, Massimo Cantini ed Andrea Granchi.

Quei cari racconti di una volta

A cura di Stefano Giraldi vengono esposte in mostra opere realizzate da importanti artisti contemporanei. La mostra invita a entrare nel mondo della fantasia accompagnati dai maestri della letteratura, del disegno, della pittura e arte visiva. Con la loro arte trasmettono quello spirito d’immaginazione e il desiderio di esplorare il mondo misterioso edaffascinante dell’universale umano. Per gli scrittori e gli editori del secolo scorso, disegnare e illustrare le copertine dei libri per l’infanzia era un’operazione fondamentale per promuovere il libro in modo efficace, facendo a gara per avere a disposizione i migliori illustratori del tempo, che a loro volta ebbero l’opportunità di dimostrare il loro talento.

Il festival LuccAutori – Premio Racconti nella Rete, mette a confronto gli artisti visivi e gli illustratori di racconti del passato con quelli contemporanei, tecniche ed identità artistiche diverse dovute al tempo ed alle nuove tecnologie contemporanee. Un tuffo nel passato con gli occhi di oggi, un viaggio nella letteratura accompagnati dall’estro immaginativo di questi artisti:  Lido Contemori, Massimo Presciutti, Mauro Pispoli, Giuliano Rossetti, Massimo Cavezzali, Sergio Staino, Marco De Angelis, Milko Dalla Battista, Doriano Solinas, Sabrina Costantini Always, Gianni Oliveti, Angela Volpi, Angela Monaci, Luana Lapi, Andrea Granchi, Alessandro Nocentini, Stefano Carlo Vecoli, Gianpaolo Giovannetti, Dino Aloi, Davide Manfroni, Massimo Cantini, Stefano Giraldi, Bruno Latella, Giovanni Mazzi, Antonio Ieradi.

Racconti a colori

Venticinque artisti per venticinque racconti. Le sale di Villa Bottini accolgono i venticinque disegni originali ispirati ai venticinque racconti vincitori del Premio Letterario Racconti nella Rete 2022 realizzati dagli studenti del liceo artistico Passaglia di Lucca. Ogni studente utilizza la propria tecnica e il proprio stile illustrando un racconto tra i 25 vincitori del premio. La giuria composta dall’illustratore e umorista Lido Contemori, dal fotografo d’arte Stefano Giraldi e dal professore Stefano Carlo Vecoli premierà i tre lavori migliori e consegnerà gli attestati ed i buoni per l’acquisto di libri agli studenti/artisti: Melissa Fanani, Veronica Fanani, Sara Rugani, Penelope Meconi, Adele Puccinelli, Manuel Cocco, Aurora Pellegrinetti, Cristiano Giannecchini, Ambra Minichilli, Amanda Pugliesi, Maxima Margesin, Sofia Bazzucchi, Camilla Ginesi, Lorenzo Cavalletti e Elena Pietrini, Angelica Menchini, Matilde Panattoni, Yulia Tsurkanu, Giulia Fabrizi, Beatrice Fulceri, Elisa Lazzarini, Greta Mariotti, Alessandra Marmo, Giulia Massai, Giacomo Pisani.

Le mostre sono visitabili in occasione degli incontri letterari, fino al 2 ottobre.  Tutto il programma di LuccAutori 2022 su raccontinellarete.it.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.