Menu
RSS

"Una vita per la musica. I fratelli Salani", si presenta il libro a Palazzo Ducale

Barbara SalaniStoria, musica ed emigrazione. Sono i temi che si intrecceranno nel corso della presentazione del libro Una vita per la musica. I fratelli Salani scritto dalla musicista venezuelana di origini italiani Barbara Salani, in programma domani (2 giugno), alle 17,30, nella sala Ademollo nell'ambito delle iniziative culturali previste per la Festa della Repubblica a Palazzo Ducale. Pubblicato nel 2017 il volume Una vita per la musica (Music for life tradotto in inglese e Una vida para la música tradotto in spagnolo dall'autrice) è il frutto di anni di ricerca sulla storia della famiglia di origine di Barbara Salani. Il libro racconta le avventure di suo padre Giulio e di suo zio Renato, sia durante la Seconda guerra mondiale che, successivamente, descrivendo le loro carriere musicali attraverso l'Europa ed il Venezuela, condividendo il loro talento e la loro gioia per la musica con l'entusiasmo del pubblico.

Nel libro si raccontano, appunto, anche i drammatici momenti in cui i due fratelli Renato e Giulio furono rastrellati nell'agosto del 1944 dai nazisti a Massaciuccoli, dove erano sfollati, e deportati nel campo di concentramento di Fossoli (Modena), da dove qualche mese dopo riuscirono a fuggire.
Barbara Salani, diplomata in pianoforte alla Escuela de Música Juan Manuel Olivares, sotto la guida della professoressa Gerty Haas, si è poi laureata al Philadelphia College of the Performing Arts. Ha partecipato a numerosi programmi radio e tv e si è esibita in Venezuela, Stati Uniti, Italia, Spagna, Francia e Grecia. Nel 1990 ha conosciuto in Italia la pianista argentina Laura Helman con cui ha formato il duo pianistico Laura Helman-Barbara Salani ottenendo ampi consensi di pubblico e critica. Recentemente la Salani è stata nominata coordinatrice di Musicfor, un progetto di insegnamento musicale organizzato del Boys and Girls Club della contea di Broward. Musicfor è un'associazione internazionale fondata in Svizzera per il sostegno e lo sviluppo dell'insegnamento musicale nelle aree svantaggiate del mondo.
Durante l'incontro a Palazzo Ducale – ad ingresso libero - Barbara Salani eseguirà alcuni brani al pianoforte dal suo repertorio classico.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter