Menu
RSS

Balestre, acrobazie e dame: al via Lucca Medievale

palio 2Domani (2 giugno) l’area di piazzale Verdi - quella che gravita intorno al Museo della Zecca e alla ex Cavallerizza - diventerà, per due giorni, un grande accampamento medievale con uomini in arme, balestrieri, falconieri, cavalieri e dame a cavallo. Un vero e proprio villaggio che proporrà un percorso didattico con laboratori di ceramica e del legno, con una riproduzione di un tornio dell’epoca, battitori di metallo e figuranti che proporranno la vita del Medioevo. 

Una scenografia che si animerà per tutto il giorno con rulli di tamburi, sferragliare d’armi e scoccar di dardi, oltre a menestrelli girovaghi e acrobati circensi, una festa per tutta la famiglia e per tutti i gusti (ricordiamo che il desco è aperto tutto il giorno, pranzo e cena). Ma vediamo il programma in dettaglio di questa prima giornata: si parte alle 10,30 con l'inaugurazione del villaggio medievale e dei suoi mestieri, con rullo di tamburi e, a seguire, corteo storico. Nella sala conferenze del Museo della Zecca, alle 10,45, è organizzato un incontro con l'autore del palio. Alle 11 sarà la volta del gruppo 'Le dame e i messeri a cavallo', appassionati di Medioevo che saranno ospiti insieme ai loro destrieri. I falconieri si esibiranno alle 11,30 e alle 12 ci sarà la possibilità di ricevere una prima vera lezione di tiro al campo allestito dai balestrieri: un'iniziativa che ha preso il nome di Prova l'arte. La musica accompagnerà quindi il momento del pranzo, con desco in perfetto stile medievale, a partire dalle 12,30. Arriveranno i truccabimbi e Dama Vezzosa alle 16, per i più piccoli. Alle 17 quindi si svolgerà il terzo torneo dei balestrieri Marlia Express. Per le 17,15 sono previsti combattimenti in gentil tenzone e alle 17,30 spazio alle acrobazie circensi dei Diavoli Rossi. Nella sala conferenze del Museo della Zecca alle 18 si svolgerà la presentazione teatralizzata de La ninfa contesa. Lo spettacolo di equilibrismo sui rulli incanterà tutti alle 18,30 e dalle 20 il palato sarà soddisfatto con la cena medievale in musica. Ancora combattimenti in gentil tenzone alle 20,30 e, alle 21, spettacolo di danza del ventre. L'offerta serale di Lucca Medievale si differenzia tra eventi all'aperto e quelli nella sala conferenze del Museo della Zecca, dove alle 21,30 si parlerà di Re Artù, con proiezione di un documentario. Fuori, invece, dalle 21,30 alle 23 si potrà assistere a un torneo in notturna dei balestrieri. E ancora, spettacoli circensi con Giada, l'acrobata del fuoco (due spettacoli, uno alle 22 e uno alle 23) e con i Diavoli Rossi (alle 22,30 e alle 23,30 - spettacolo in cui si aggiungerà il lanciatore di coltelli). A mezzanotte il villaggio andrà a dormire, per rigenerarsi e affrontare un'altra emozionante giornata, in programma per domenica (3 giugno). Tutte le info sulla manifestazione sull’evento facebookLucca Medievale 2018. Per la prenotazione dei tavoli, chiamare al numero 320.3895809. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter